CineTRIP #010

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Simone Emiliani dice che La notte dell'agguato è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 16:20.

Film di culto, pilastro della storia del cinema, capolavoro assoluto. E... Mel Gibson si prepara a rifarlo. Con un ricco cast, come vi raccontiamo nella prossima newsletter. Rileggiamo le parole di Gianni Amelio.

Arriva il 31 maggio su Prime Video una delle nuove serie più attese dell'anno. Si chiama Good Omens, ed è tratta dal romanzo di Neil Gaiman e Terry Pratchett Buona Apocalisse a tutti! Impossibile non ripensare a American Gods , egualmente tratta da un romanzo dello scrittore inglese.

Tra i film che abbiamo già visto dell'edizione 2019 del Festival di Cannes c'è La Gomera di Corneliu Porumboiu, che non ci ha convinto. Vi invitiamo a confrontare le parole di Roberto Manassero con quelle di Sangiorgio, che con questa recensione, qualche anno fa, nella rubrica Scanners, presentava quest'autore della Nuova onda rumena.

Il cast dei sequel di Avatar cresce (ve ne parliamo nella prossima newsletter, nella vostra casella di posta sabato 18 maggio). Per l'occasione vi riproponiamo un confronto critico pubblicato all'epoca dell'uscita del primo film.

Il calciomercato delle piattaforme streaming e dei canali a pagamento, dai destini sempre più intrecciati. Un'analisi di Andrea Bellavita.

La citazione

«Il banco di prova di un'intelligenza di prim'ordine è la capacità di tenere due idee opposte in mente nello stesso tempo e, insieme, di conservare la capacità di funzionare (Francis Scott Fitzgerald)»

scelta da
Emanuela Martini

cinerama
8650
servizi
3092
cineteca
2812
opinionisti
1906
locandine
1028
serialminds
820
scanners
488

News


23 Gennaio 2019

CineTRIP #010

 

dove andare, cosa vedere e soprattutto perché
24 - 27 gennaio 2019

IL GIORNO DELLA MEMORIA
Mentre un senatore della Repubblica rispolvera dalla latrina della storia addirittura I protocolli dei Savi di Sion, ci si avvicina con mestizia e preoccupazione al Giorno della memoria, che forse quest'anno andrebbe vissuto con particolare partecipazione, visto lo scenario di miseria umana e politica intorno a noi. Il cinema fa quello che può: segnaliamo volentieri l'iniziativa di Lab 80 che distribuisce in alcune sale a partire dal 24 I bambini di Rue Saint-Maur 209 di Ruth Zylberman. Un documentario che va a recuperare in giro per il mondo i sopravvissuti alla deportazione di Parigi abitanti nella stessa via. Circa un centinaio gli ebrei, alcuni, all'epoca dei fatti, bambini molto piccoli, ritrovati dalla regista altrove, in Israele, a New York, in Australia, e riuniti per un collettivo lavoro sulla memoria che parte da loro e arriva a noi. Mi piace segnalare anche la lodevole iniziativa di Sky che istituisce una “settimana della memoria”, dal 21 al 22, dedicando al tema della Shoah la programmazione di Sky Cinema Hits, con film in prima e seconda visione ma anche documentari e approfondimenti in altre fasce orarie.
Il giorno della memoria, 27 gennaio
- eventi in molti cinema e in tv -

NON SOLO ROCK'N'ROLL
Seeyousound Torino: manifestazione che seguiamo sempre con piacere anche perché tra le rare, non solo in Italia, a raccontare il connubio tra musica e cinema. Molte novità quest'anno, a partire dal nuovo direttore artistico Carlo Griseri, che insieme ai suoi selezionatori ha confezionato una rassegna ad alta intensità anche numerica (90 tra film e videoclip, molti in anteprima) corredata da dj set e musica dal vivo. Spicca da questo punto di vista la presenza di Manuel Agnelli, non con gli Afterhours ma con quel supergruppo con il quale a inizio millennio macinò un po' di chilometri, i Songs with Other Strangers, che, se a ranghi completi, comprende Steve Wynn e John Parish. Tra i film ne cito due, diversissimi: Where are you, João Gilberto? di Georges Gachot, biopic documentaristico dedicato all'inventore della bossa nova, e Bad Reputation di Kevin Kerslake sulla mitica Joan Jett, rocker punk tra le migliori di sempre ma anche protagonista, con Michael J. Fox e Gena Rowlands, del bellissimo Light of Day di Paul Schrader. Esserci, ballare, guardare.
Seeyousound Torino Music Film Festival, Cinema Massimo, 25 gennaio – 3 febbraio
www.seeyousound.org

UN FESTIVAL A SUD
«Un festival pazzo, che rinasce ogni nove mesi» dice il direttore di Sudestival Michele Suma. E che dura dieci settimane, aggiungiamo noi. Già, la rassegna del “cinema italiano in Puglia” comincia infatti il 25 gennaio e finisce il 30 marzo, riempiendo i fine settimana di Monopoli, vicino a Bari, con proiezioni, eventi, incontri, concerti e omaggi. Ad esempio quello a Pupi Avati, presente proprio nel weekend di apertura, al quale è pure dedicata una mostra fotografica. Anche Sudestival celebra il Giorno della memoria proiettando, il 27, Chi scriverà la nostra storia di Roberta Grossman, sui “diari” del ghetto di Varsavia. Il nucleo centrale di Sudestival restano comunque gli otto lungometraggi in concorso, tra i quali Un giorno all'improvviso di Ciro D'Emilio e Zen – Sul ghiaccio sottile di Margherita Ferri, sui quali torneremo presto volentieri. Il programma è molto ricco e andrà a concludersi (a marzo, appunto) con un evento dedicato al cinema armeno (e con un ricordo di Charles Aznavour) che ci vedrà, come Film Tv, presenti. Ne riparleremo.
Sudestival, Monopoli (Ba), 25 gennaio – 30 marzo (tutti i weekend)
www.sudestival.org

Per segnalazioni di eventi, rassegne, festival: cinetrip3@gmail.com

 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Appello al voto di oltre 400 registi e attori

21 Maggio 2019

In previsione delle elezioni europee, che si terranno dal 23 al 26 maggio 2019, alcuni cineasti e personalità di spicco del mondo del cinema si sono incontrati durante il festival di Cannes,...

Addio e grazie per tutte le news #128

21 Maggio 2019

Il messaggio ecumenico di Tarantino
“Io amo il cinema. Voi amate il cinema. È il viaggio che ci porta a scoprire una storia per la prima volta. Sono emozionato all'idea di...

Addio e grazie per tutte le news #127

17 Maggio 2019

Il primo Batman vampiro magico
Con Ben Affleck preso da molti altri problemi, non ultimo allontanarsi il più possibile dal disastro aereo che è finora stato l'universo...

Addio e grazie per tutte le news #126

16 Maggio 2019

Santo Guglielmo da Evanston
Praticamente tutte le testate internazionali che hanno battuto questa notizia, direttamente dal Festival di Cannes dove il gran visir in...

Addio e grazie per tutte le news #125

15 Maggio 2019

Le spade laser avrebbero fatto comodo contro gli zombie di ghiaccio
Viene fuori che David Benioff e D.B. Weiss se lo possono scordare il...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy