Addio a Piero Tosi 

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che Le conseguenze dell'amore è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 13:00.

Storie di streghe, da Angela Lansbury a Bella Ramsey.

Su FilmTv n° 34 Ilaria Feole racconta la passione/fissazione/nostalgia per gli anni '80 di cinema e serialità. Tra gli 8 horror che non muoiono mai è citato La casa di Sam Raimi, di cui vi raccontiamo la storia con questa locandina del 2008.

Hirokazu Kore-eda torna a Venezia dopo due anni: il suo La vérité aprirà infatti #Venezia76. Il film presentato in concorso a Venezia 74 era stato The Third Murder, tuttora inedito in Italia, fatta eccezione per una proiezione allo Spazio Oberdan di Milano del mese di febbraio 2019. Ne riproponiamo qui la recensione.

Nel 2011, in occasione dell’uscita in sala del film di Jean-Jacques Annaud Il principe del deserto , con Antonio Banderas e Tahar Rahim, avevamo voluto ripercorrere la storia del Sahara al cinema. Vi riproponiamo oggi questo percorso.

Il 21 agosto arriva su Sky Atlantic la settima e ultima stagione di Veep . Riprendiamo il filo con la recensione della stagione 6.

La citazione

«Un ingenuo e stupido film americano può insegnarci qualcosa “per mezzo” della sua scempiaggine. Ma non ho imparato mai niente da uno scaltrito film inglese. (Ludwig Wittgenstein)»

cinerama
8787
servizi
3215
cineteca
2884
opinionisti
1971
locandine
1040
serialminds
850
scanners
494

News


13 Agosto 2019

Addio a Piero Tosi 

Addio e grazie per tutte le news #164

Piero Tosi aveva 92 anni. È scomparso a Roma questo fine settimana, a nemmeno due mesi dalla morte di Franco Zeffirelli, al quale era legato da un'amicizia che andava ben oltre al comune sentire artistico. I due si conoscevano sin dai tempi della scuola, l'Istituto d'arte di Porta Romana a Firenze, ed è stato Zeffirelli (di quattro anni più grande rispetto all'amico) a portare Tosi a Roma e a presentargli Luchino Visconti. La collaborazione fra Tosi e il grande regista è di quelle memorabili. In 25 anni – dal 1951 con Bellissima, e fino all'ultima regia (L'innocente) prima della morte del cineasta, comprese alcune puntate nel teatro di prosa e in quello lirico – i due hanno firmato insieme tutti i film di Visconti, con l'eccezione di Vaghe stelle dell'Orsa e Gruppo di famiglia in un interno. Dieci film, tre dei quali – Il gattopardo, Morte a Venezia e Ludwig – hanno fatto guadagnare a Tosi altrettante candidature all'Oscar. Il costumista ne otterrà altre due negli anni successivi, per Il vizietto nel 1978 e per La traviata di Zeffirelli nel 1982, senza mai vincere, prima di vedersi assegnato (nel 2013) un meritato Oscar alla carriera, che lo consegna definitivamente nel pantheon delle divinità sartoriali del cinema italiano (e quindi mondiale): da Piero Gherardi (spalla di Fellini) a Milena Canonero, passando per Vittorio Nino Novarese e Danilo Donati (sui set di Zeffirelli). A ricordarlo con le parole migliori è Pippo Zeffirelli, figlio di Franco: “Franco, Piero, insieme al Premio Oscar per i costumi di Romeo e Giulietta Danilo Donati, formarono un gruppo unico ed eccezionale insieme a Anna Anni, costumista e scenografa di fiducia del Maestro e di Carla Fracci. Per anni hanno condiviso lo stesso appartamento a Roma dove vivevano come bohémienne, ovvero con pochi soldi e molto talento. Questo dava a tutti la possibilità di collaborare, scambiarsi idee e ottenere grandi risultati. Oggi quindi si spegne l’ultimo di questi quattro grandi artisti, sicuramente uno dei più grandi costumisti al mondo: in particolare Tosi va ricordato per i grandi film di Visconti e di Mauro Bolognini, oltre alle collaborazioni (sempre nel cinema) con Zampa, Camerini, Soldati, Risi, Matarazzo, De SIca, Lattuada, Pasolini, Cavani e Amelio. Mentre con Franco Zeffirelli ha collaborato in ogni settore dello spettacolo”.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Una resurrezione lunga 17 anni

21 Agosto 2019

Addio e grazie per tutte le news #167

In quanto a figure cristologiche: se si parla di puntualità la scelta ricade obbligatoriamente sull'originale, che...

Il cinema secondo Iñárritu

20 Agosto 2019

Addio e grazie per tutte le news #166

Cos'è che rende il cinema così speciale? Spielberg userebbe la carta Hollywood degli anni d'oro dicendo qualcosa...

Ferragosto con David Fincher

16 Agosto 2019

Fuori(le)Serie #008

Stufi del solito ponte di Ferragosto, un giorno al mare due giorni di coda in autostrada? Il mondo dello streaming propone ottime...

Veni, vidi, quibi

14 Agosto 2019

Addio e grazie per tutte le news #165

Se c'è una cosa davvero puzzolente, è proprio essere costretti a usare la retorica e il lessico tipiche di altre...

Addio a Piero Tosi 

13 Agosto 2019

Addio e grazie per tutte le news #164

...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy