I ricchissimi diventano ancora più ricchi

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Matteo Marelli dice che Mamma Roma è il film da salvare oggi in TV.
Su Rete4 alle ore 03:20.

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno.

Si sta trasformando il dibattito su un tema maledettamente serio come il razzismo nella solita farsa. Per una volta, però, non siamo solo noi italiani a sfidare il senso del ridicolo, visto che una catena di supermercati svizzera ha deciso di ritirare i mitici Moretti solo perché si chiamano così. Ai Moretti Tommaso Labranca dedicò un suo Collateral nel 2011, urgente e formidabile oggi più di ieri.

Su Film Tv n° 23 abbiamo dedicato un Serial Graffiti all'universo di True Detective . Qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

La citazione

«Il motivo per cui Dio ci ha dato due orecchie e una bocca è per permetterci di ascoltare il doppio di quanto parliamo (Quincy Jones)»

scelta da
Emanuele Sacchi

cinerama
9425
servizi
3895
cineteca
3240
opinionisti
2222
locandine
1097
serialminds
1028
scanners
514

News


1 Ottobre 2019

I ricchissimi diventano ancora più ricchi

Addio e grazie per tutte le news #181

Accanto alla voce “A posto per la vita” sull'enciclopedia illustrata del cinema e della televisione, da oggi c'è la foto dei talentuosi e barbuti gemelli Duffer, che a 35 anni nemmeno troppo suonati sono passati dagli uffici Netflix per incassare a lungo termine sul successo interplanetario di Stranger Things. Il servizio di streaming, infatti, ha annunciato di aver rinnovato Stranger Things per una quarta stagione e di aver raggiunto un accordo di esclusiva pluriennale con i fratelli Duffer per la creazione di contenuti televisivi e cinematografici. Un accordo a nove cifre che, secondo fonti interne, assomiglia molto a quello firmato pochi mesi fa dai creatori de Il trono di spade David Benioff e D.B. Weiss. Le uniche indiscrezioni sulla trama della prossima stagione di Stranger Things sussurrano di un ritorno nel Sottosopra, ci mancherebbe, e di una narrazione che stavolta potrebbe allontanarsi di molto da Hawkins, Indiana. Si specula che potrebbe persino arrivare all'ombra del Big Ben – il teaser di annuncio della nuova stagione termina con i rintocchi della sua campana – dove ultimamente è stata in vacanza anche la Marvel per le riprese di Spider-Man: Far from Home. Ed è questa transizione degna di nota che permette la segnalazione del rinnovo dei voti di matrimonio fra Sony e Disney. Culminata nella conferma di Jon Watts – già dietro la macchina da presa di Homecoming e Far from Home – come regista del terzo capitolo. Dopo qualche settimana di screzi – di quelli che le coppie hanno a cena con gli amici, quando si è costretti ad avere un certo contegno – le due parti si sono accordate e torneranno a collaborare, con almeno un altro film, per far mantenere a Tom Holland il titolo di miglior Spider-Man di sempre. Entrambe le parti hanno ottenuto quello che chiedevano: Disney finanzierà al 25% la prossima co-produzione e incasserà la stessa percentuale sui ricavi, oltre a ottenere i servigi di Spider-Man in un altro film dell'universo Marvel; mentre Sony ha ottenuto di riavere Kevin Feige al timone creativo del personaggio, oltre che nel ruolo di produttore principale del film. È stato proprio il boss dei supereroi il più lesto a rilasciare un comunicato standard: “Sono elettrizzato dal fatto che il viaggio di Spidey all'interno del MCU continuerà, e tutti noi ai Marvel Studios non vediamo l'ora di proseguire con il lavoro. Spider-Man è un'icona potente e un eroe le cui storie attraversano tutte le età di tutti i pubblici sparsi per il globo. Fatalità, è anche l'unico eroe con il superpotere di attraversare gli universi cinematografici, quindi preparatevi a ogni tipo di sorpresa grazie a Sony, che con un team creativo tutto suo sta continuando a sviluppare l'universo cinematografico Spidey.”.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Venezia77 - Il TotoLeone di FilmTv

11 Settembre 2020

Mentre aspettiamo la cerimonia di premiazione raccogliamo i pronostici di tutti i collaboratori presenti al festival nel nostro TotoLeone 2020.

Per ogni critico trovate il film preferito e...

Incontri seriali del terzo tipo

11 Settembre 2020

Fuori(le)Serie #061

Jude Law e i creatori di Utopia si sono inventati una serie, The Third Day, che trasmetterà una delle sue puntate...

Impressioni dalle serie di settembre

4 Settembre 2020

Fuori(le)Serie #060

L'estate sta finendo, le serie no: Prime Video ricomincia a macinare serialità con la seconda stagione di The Boys, mentre su...

Addio al re

29 Agosto 2020

Era gravemente malato da quattro anni ma non ha mai smesso di lavorare Chadwick Boseman, scomparso il 28 agosto a 43 anni. Della malattia sapevano in pochi, per questo oggi la notizia della sua...

Metti la serie, togli la serie

28 Agosto 2020

Fuori(le)Serie #059

Spuntano finalmente anche su Netflix le due stagioni di Cobra Kai, la serie che racconta la fine che hanno fatto i protagonisti di...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy