La guerra dello streaming: Giorno 1

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Luca Pacilio dice che Agente Lemmy Caution: Missione Alphaville è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 03:30.

Tomboy di Cèline Sciamma è in streaming su Prime Video

È tempo di spie. Su Film Tv n° 46, in occasione dell'uscita della seconda stagione di Jack Ryan , esploriamo il mondo delle spie e dello spionaggio nelle serie tv. In questa sezione allora torniamo a una delle spie più famose della storia del cinema.

Negli ultimi anni, il panorama televisivo si è popolato di protagoniste complesse: una serialità femminista?

Torna con una seconda stagione la prima serie originale di Prime Video, prequel dei film incentrati su Jason Bourne. Dal primo novembre è in streaming, mentre qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

Callisto Cosulich salvava, in una rubrica su FilmTv, visioni e ricordi che prendevano spesso la forma di bellissime storie. Qui ci racconta di Taking Off di Forman e di come quella scena, anzi LA scena, in cui tutti fumano marijuana, gli diede qualche problemino quando decise di inserire il film in una rassegna sulla New Hollywood per la Rai.

La citazione

«Revolution is my boyfriend»

cinerama
8971
servizi
3321
cineteca
2946
opinionisti
2019
locandine
1052
serialminds
873
scanners
498

News


7 Novembre 2019

La guerra dello streaming: Giorno 1

Addio e grazie per tutte le news #195

Dopo mesi e mesi di propaganda promozionale, sempre in attesa della discesa in campo di Disney+ e nella speranza che scelga di non lanciare l'atomica su Amazon Prime, il lancio in pompa magna di Apple Tv Plus e di parte dei nuovi contenuti che il rinnovato servizio di streaming ha prodotto all'uopo, ha inaugurato le prime schermaglie della grande guerra dello streaming, che potrebbe rivelarsi il corrispettivo di nuovo millennio della Guerra degli emù. Con la saturazione del mercato – fisiologicamente è diventato ufficialmente impossibile guardare tutto ed essere abbonati a tutto – e il continuo aumento di emittenti, la competizione si farà sempre più serrata. E secondo i primi dati – analizzati dall'azienda privata Parrot Analytics sfruttando un brevetto proprietario che misura la domanda globale del pubblico attraverso l'espressione d'interesse registrata online, fornendo un'approssimazione valida del coinvolgimento e dell'interesse in un dato titolo – la guerra di Apple Tv Plus è partita in salita. Parrot ha raccolto i dati sulla domanda (nelle prime 24 ore dalla pubblicazione) relativa alle serie originali prodotte da Apple per il lancio del suo nuovo servizio, paragonandoli a quelli fatti registrare (con gli stessi parametri) da tutte le altre serie che hanno debuttato nel 2019. Nessun prodotto Apple, complici (forse) anche le difficoltà nell'usare il servizio utilizzando software Microsoft, si è avvicinato alla top 20 (che per la cronaca è guidata da Dark Crystal – La resistenza) e si tratta di un dato calcolato a livello globale. The Morning Show, per esempio, è il cavallo di razza di Apple, è costato 15 milioni di dollari a episodio, ha nel cast Steve Carrell, Jennifer Aniston e Reese Whiterspoon, eppure è, in assoluto, la serie che ha suscitato il minor interesse. È andata leggermente meglio, da questo punto di vista, a Jason Momoa e a See, la serie fantascientifica ideata da Steven Knight e diretta da Francis Lawrence (gli Hunger Games) che si è quantomeno avvicinata ai numeri fatti registrare dalle venti serie più attese e preventivamente discusse dell'anno. Nell'ottica di queste statistiche, comunque, pesa anche la scelta di Apple di distribuire le puntate delle proprie serie con cadenza settimanale. In ogni caso, pare che Netflix e Amazon Prime siano riuscite a respingere il primo attacco e a restare in controllo sulla cima della collina dello streaming. In attesa dell'assalto Disney. 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Prime notizie sul nuovo progetto di Paul Thomas Anderson

13 Novembre 2019

Addio e grazie per tutte le news #197

Forse è vero che i grandi cineasti, alla fin della fiera, fanno sempre (nella sostanza) gli stessi film. O comunque...

Tutte le nomination degli European Film Awards 2019

12 Novembre 2019

Addio e grazie per tutte le news #196

L'orgoglio di categoria è faccenda importante, soprattutto se riguarda un mestiere, quello del cineasta, in cui in...

Grande Giove, che streaming!

8 Novembre 2019

Fuori(le)Serie #019

La testa (e altri organi) sono ancora fermi alla prima parte dell'ultima stagione di BoJack Horseman uscita solo due...

La guerra dello streaming: Giorno 1

7 Novembre 2019

Addio e grazie per tutte le news #195

Dopo mesi e mesi di propaganda promozionale, sempre in attesa della discesa in campo di Disney+ e...

L'Academy mette mano all'Oscar per il Miglior film straniero

6 Novembre 2019

Addio e grazie per tutte le news #194

Per dare un'idea di come sia la situazione attuale. La Academy of Motion Pictures Arts and Sciences...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy