La guerra dello streaming: Giorno 1

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Pier Maria Bocchi dice che Sensi è il film da salvare oggi in TV.
Su Rai3 alle ore 03:45.

Il petroliere di Paul Thomas Anderson è in streaming su Netflix

Anni '80 un po' ovunque, ma quasi sempre da un punto di vista maschile. E le icone femminili? Una riflessione di Marianna Cappi.

The Guardian ha pubblicato alcune immagini del backstage di Il cacciatore , tratte dall'archivio personale di Robert De Niro e destinate a un libro di prossima pubblicazione. Vi riproponiamo la locandina di questo film cult, pubblicata nel 2009.

Dal primo dicembre è disponibile su Netflix la quinta stagione di questa serie. Se non la conoscete o se volete saperne di più, qui trovate la recensione delle prime due stagioni.

Il 28 novembre arriva in sala Un giorno di pioggia a New York , l'ultimo film di Woody Allen, a cui dedichiamo uno speciale su FilmTv n° 48. Ne è coprotagonista Elle Fanning, che ha interpretato anche questo film di Sally Potter, inedito in Italia, di cui vi riproponiamo la recensione.

La citazione

«La televisione è meglio del cinema. Sai sempre dov'è la toilette. (Dino Risi)»

scelta da
Pedro Armocida

cinerama
9006
servizi
3368
cineteca
2964
opinionisti
2042
locandine
1055
serialminds
881
scanners
500

News


7 Novembre 2019

La guerra dello streaming: Giorno 1

Addio e grazie per tutte le news #195

Dopo mesi e mesi di propaganda promozionale, sempre in attesa della discesa in campo di Disney+ e nella speranza che scelga di non lanciare l'atomica su Amazon Prime, il lancio in pompa magna di Apple Tv Plus e di parte dei nuovi contenuti che il rinnovato servizio di streaming ha prodotto all'uopo, ha inaugurato le prime schermaglie della grande guerra dello streaming, che potrebbe rivelarsi il corrispettivo di nuovo millennio della Guerra degli emù. Con la saturazione del mercato – fisiologicamente è diventato ufficialmente impossibile guardare tutto ed essere abbonati a tutto – e il continuo aumento di emittenti, la competizione si farà sempre più serrata. E secondo i primi dati – analizzati dall'azienda privata Parrot Analytics sfruttando un brevetto proprietario che misura la domanda globale del pubblico attraverso l'espressione d'interesse registrata online, fornendo un'approssimazione valida del coinvolgimento e dell'interesse in un dato titolo – la guerra di Apple Tv Plus è partita in salita. Parrot ha raccolto i dati sulla domanda (nelle prime 24 ore dalla pubblicazione) relativa alle serie originali prodotte da Apple per il lancio del suo nuovo servizio, paragonandoli a quelli fatti registrare (con gli stessi parametri) da tutte le altre serie che hanno debuttato nel 2019. Nessun prodotto Apple, complici (forse) anche le difficoltà nell'usare il servizio utilizzando software Microsoft, si è avvicinato alla top 20 (che per la cronaca è guidata da Dark Crystal – La resistenza) e si tratta di un dato calcolato a livello globale. The Morning Show, per esempio, è il cavallo di razza di Apple, è costato 15 milioni di dollari a episodio, ha nel cast Steve Carrell, Jennifer Aniston e Reese Whiterspoon, eppure è, in assoluto, la serie che ha suscitato il minor interesse. È andata leggermente meglio, da questo punto di vista, a Jason Momoa e a See, la serie fantascientifica ideata da Steven Knight e diretta da Francis Lawrence (gli Hunger Games) che si è quantomeno avvicinata ai numeri fatti registrare dalle venti serie più attese e preventivamente discusse dell'anno. Nell'ottica di queste statistiche, comunque, pesa anche la scelta di Apple di distribuire le puntate delle proprie serie con cadenza settimanale. In ogni caso, pare che Netflix e Amazon Prime siano riuscite a respingere il primo attacco e a restare in controllo sulla cima della collina dello streaming. In attesa dell'assalto Disney. 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Jeremy Thomas e il Pinocchio di Matteo Garrone

5 Dicembre 2019

Addio e grazie per tutte le news #204

Se la matematica di base fosse applicabile al genio umano e all'arte cinematografica, il Pinocchio...

I migliori film del 2019 secondo FilmTv

4 Dicembre 2019

Vi proponiamo la nostra classifica dei migliori film e serie dell'anno, estratta dall'Annuario 2020, dove trovate anche tutte le Top 10 dei nostri collaboratori. L'...

Tutti i premi dei Gotham Independent Film Awards 2019

3 Dicembre 2019

Addio e grazie per tutte le news #203

Del premio ideato con poco clamore nel 1991 – per dare consolazione alle produzioni cinematografiche operative sulla...

Tutto quello che c'è da sapere sulla 15esima edizione di Passaggi d'Autore – Intrecci mediterranei

2 Dicembre 2019

Alcuni dei nostri tris-tris-tris nonni, quella banda di adorabili debosciati collettivamente noti come i romani, lo chiamavano Mare Nostrum. Arabi e turchi lo chiamano Mare...

Shyamalan twist

29 Novembre 2019

Fuori(le)Serie #022

A sorpresa, la britannica The Feed (che doveva debuttare la scorsa settimana su Prime Video) riappare in grande spolvero su...

banner300x600.jpg

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy