Opinionisti: rubriche e editoriali

Opinionisti /// Pensieri cattivi, (col)laterali, editoriali. Dal 2008 ad oggi.

Il Sassolino

Il Sassolino n° 13/2018

A voi la fantascienza di Netflix piace? A Filippo Mazzarella no.

Mi piacciono, i film di fantascienza. Quindi. 100 x 10 x 12. Cioè. Milioni di utenti (al ribasso, pare) x $/mese (più o meno) x mesi di un anno (qui non si scappa). Fa la bellezza di 12.000.000.000 di dollari, circa (l’ho scritto con tutti gli zeri così fa più paura). Ma diciamo pure 10. Miliardi di dollari. Fa paura uguale. Togliamo pure le tasse, i costi base, i dipendenti, le licenze, la pubblicità, quello che volete. Ne rimanesse anche uno solo farebbe un po’ paura lo stesso. Io sono ingenuo. Quindi penso che se fossi Mr. Netflix, che gli piacciono i film di fantascienza, e avessi un miliardo da spendere, andrei da James Cameron e gli direi: «Ehi, Jim, c’è una roba sci-fi folle che vuoi fare, tipo che costerebbe 400 milioni di dollari e che ti danno dello scemo e non te li danno? To’, pronti». Uscisse anche una merda (poco probabile), sarebbe una merda di James Cameron. Invece sembra che la logica con cui Netflix produce (o acquisisce, o eredita in dumping da produttori disperati) i suoi originali sia un’altra. Una logica straight-to-video 2.0. Solo che una volta quei film lì costavano 40 mila dollari e oggi ne costano 40 milioni. Prendete la sci-fi, appunto. Mi piace, la sci-fi, sapete. Mute. ARQ. Spectral. The Cloverfield Paradox. Ci metto anche Annientamento, così poi la Feole (e Pezzotta) mi sbranano. E non cito le serie, ché mi vengono i brividi. Ma che roba è? Vie di mezzo tra un upgrade di un Asylum/SyFy e i deliri megalomani di chi si crede Tarkovskij + Carpenter (ma poi non è neanche il Soderbergh di Solaris) non ce ne sono proprio? Mi piace, la sci-fi. Ma non quella di Netflix. 

I

N° 11 / 2018

Il Sassolino n° 11/2018

Il Sassolino

Quando, in un racconto americano, un ragazzo diventa uomo, ci viene chiesto di credere che la sua esperienza di cambiamento è stata cruciale e definitiva, senza che occorrano ulteriori conferme. A dirlo non sono io, ma Saul Bellow, a proposito...

Roberto Manassero

V

N° 26 / 2013

Visioni dal fondo n° 26/2013

Visioni dal fondo

La presenza, sia pure fugace, dell’ottantaduenne Leonard Nimoy nei panni del vecchio Spock in Into Darkness. Star Trek 3D è, ovviamente, una gioia per tutti i fan. Nel reboot del 2009 il suo ruolo era certamente più importante, con la...

Roy Menarini

E

N° 52 / 2016

La prima Repubblica

Editoriale

Cercando uno sguardo il più possibile analitico sui cinepanettoni 2016 chiedo ad Alberto Pezzotta di scrivere l’articolo che potete leggere a pagina 7 del Film Tv 52/2016. Nel frattempo vedo Un Natale al sud con Massimo Boldi e Fuga...

Mauro Gervasini

d

N° 24 / 2011

detour 24 - eterni (ri)storni

detour

Che per circa una settimana The Tree of Life sia stato proiettato con due rulli invertiti nella sala Lumière della Cineteca di Bologna, dopo aver trionfato al Grand Auditorium Lumière del Festival di Cannes, è l’alloro più intensamente...

Enrico Ghezzi

B

N° 39 / 2013

Black Mirror n° 39/2013

Black Mirror

Un’altra televisione è possibile. Cioè vale ancora la pena di progettare, realizzare, produrre (e guardare) un altro canale tv. E cioè è possibile costruire un’offerta tutta di qualità, un’offerta culturale, anche se (programmaticamente...

Andrea Bellavita

Archivio Opinionisti

Titolo Rubrica Autore FilmTv n°
Bling Ring Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 14 / 2018
Carol Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 14 / 2018
Dio chi? Editoriale Alberto Pezzotta 14 / 2018
Enrico V Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 14 / 2018
Fandango Piattaforma Love Streams Emanuele Sacchi 14 / 2018
I Goonies Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 14 / 2018
Joan Didion - Il centro non reggerà Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 14 / 2018
Kubo e la spada magica Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 14 / 2018
La bussola d'oro n° 14/2018 Bussola d'oro Marianna Cappi 14 / 2018
Mala noche Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 14 / 2018
Mulholland Drive n° 14/2018 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 14 / 2018
Roxanne Roxanne Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 14 / 2018
Stéphane Audran Il lungo addio Mauro Gervasini 14 / 2018
Tristana Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 14 / 2018
Black Mirror n° 13/2018 Black Mirror Andrea Bellavita 13 / 2018
Breakfast Club Piattaforma Love Streams Emanuele Sacchi 13 / 2018
Dorme Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 13 / 2018
Gli intoccabili Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 13 / 2018
Hai paura del buio? Editoriale Giulio Sangiorgio 13 / 2018
Il Sassolino n° 13/2018 Il Sassolino Filippo Mazzarella 13 / 2018
La casa delle estati lontane Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 13 / 2018
Lo straniero Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 13 / 2018
Philomena Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 13 / 2018
Sequestro Moro, sentenza di morte Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 13 / 2018
Somewhere Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 13 / 2018
Swiss Army Man - Un amico multiuso Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 13 / 2018
The Thousand Faces of Dunjia Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 13 / 2018
Visioni dal fondo n° 13/2018 Visioni dal fondo Roy Menarini 13 / 2018
13 Hours - The Secret Soldiers of Benghazi Piattaforma Love Streams Emanuele Sacchi 12 / 2018
Annabelle 2 - Creation Piattaforma Cineteca - a cura della Redazione - 12 / 2018

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy