Opinionisti: rubriche e editoriali

Opinionisti /// Pensieri cattivi, (col)laterali, editoriali. Dal 2008 ad oggi.

Il Sassolino

Il Sassolino n° 07/2018

Dopo l'editoriale di Ilaria Feole, la risposta di Pier Maria Bocchi. Parliamo dell' odierno femminile cinematografico ?

Anch’io anch’io anch’io! Posso alzare la mano e dire anch’io una cosa a proposito dell’odierno femminile cinematografico? In quanto uomo, persona consapevole e che cerca di ragionare (almeno me lo auguro), cittadino del mondo (amen), gay (benché preferisca un’altra parola, ma è politicamente scorretta, e di questi tempi è meglio evitare)? Sì? No? Facciamo di sì. Chi ha visto l’ultimo Eastwood potrebbe esclamare «To’ guarda, l’ha sceneggiato una donna!». (E pure esordiente, aggiungerei malizioso). Il sarcasmo di Ilaria Feole nell’editoriale di Film Tv n. 6/2018 è giustificato. Perché è noto, vero? Le donne non capiscono un cazzo di cinema, non sanno fare critica, figuriamoci fare film, tanto quanto i neri hanno l’uccello grosso e i froci (ecco, l’ho detta) hanno uno spiccato senso per l’arredamento e sono dei perfetti “migliori amici e confidenti” delle donne. E il cerchio si chiude, evviva. Pensate siano cliché muffi? Pensateci ancora. Nella sua arroganza provocatoria, Mario Mieli aveva ragione: l’ideologia e la comunicazione di massa dominanti, maschiliste, fallocentriche, eteronormative, e al netto di ogni metrosessualismo ormai omologato e previsto (che non fa più la differenza: capitò anche al camp), hanno paura (e non orrore) della diversità. La quale, ci tengo a sottolinearlo, non si conquista soltanto con una denuncia: è un abito che si prova e indossa da subito, e in un sistema industriale oligarchico è così che il femminile può prendere le misure e le distanze. Alla faccia della parità. Chiedetelo a Roberta Findlay. A Stephanie Rothman. E pure a Doris Wishman. Loro sì che saprebbero dare qualche istruzione per l’uso a questa contemporaneità avida di castighi.

E

N° 23 / 2014

Dancing in the Dark

Editoriale

Si tratta di un atto privato in luogo pubblico. Impossibile però fare finta di niente: 30 anni fa, giugno 1984, veniva pubblicato Born in the U.S.A. di Bruce Springsteen, il disco di una svolta generazionale, l’innesco di un “coming of...

Mauro Gervasini

C

N° 24 / 2011

I cattivi pensieri n° 24/2011

Cattivi pensieri

Succedono cose. Per esempio. Schivata la “tassa di scopo” sul cinema che avrebbe portato gli spettatori di, che so, Angelopoulos a sborsare un euro in più per agevolare i Vanzina, è in ballo un decreto sulla presenza obbligata di «personale...

Filippo Mazzarella

B

N° 46 / 2016

Black Mirror n° 46/2016

Black Mirror

Voleva essere la versione italiana di Curb Your Enthusiasm, serie cult negli Usa e quasi sconosciuta da noi, che racconta la vita quotidiana di Larry David (l’inventore di Seinfeld, forse la più famosa sitcom della storia Usa,...

Andrea Bellavita

B

N° 01 / 2015

Black Mirror n° 01/2015

Black Mirror

La chiave eugenetica del talent è la tipologia di talento, e il suo potenziale di segmentazione o di allargamento del target. C’è una relazione inversamente proporzionale tra la specificità (e spesso anche la spettacolarità) del talento e la sua...

Andrea Bellavita

V

N° 15 / 2015

Visioni dal fondo n° 15/2015

Visioni dal fondo

Chissà se lo fanno tutti quelli che hanno figli in età elementare. Intendo: consultare i siti americani per famiglie dove viene censito ogni film che passa il convento, con spiegazioni dettagliate di quel che ci potrebbe essere di inadatto ai...

Roy Menarini

Archivio Opinionisti

Titolo Rubrica Autore FilmTv n°
Black Mirror n° 01/2018 Black Mirror Andrea Bellavita 01 / 2018
Il Sassolino n° 01/2018 Il Sassolino Rocco Moccagatta 01 / 2018
Le cose che verranno Editoriale Giulio Sangiorgio 01 / 2018
Refuso gastrico n° 01/2018 Refuso gastrico Adriano Aiello 01 / 2018
Visioni dal fondo n° 01/2018 Visioni dal fondo Roy Menarini 01 / 2018
Black Mirror n° 52/2017 Black Mirror Andrea Bellavita 52 / 2017
Dove abitiamo Editoriale Giulio Sangiorgio 52 / 2017
Mulholland Drive n° 52/2017 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 52 / 2017
Black Mirror n° 51/2017 Black Mirror Andrea Bellavita 51 / 2017
Il Sassolino n° 51/2017 Il Sassolino Giulio Sangiorgio 51 / 2017
Refuso gastrico n° 51/2017 Refuso gastrico Adriano Aiello 51 / 2017
Riflessi (in)condizionati Editoriale Alice Cucchetti 51 / 2017
Visioni dal fondo n° 51/2017 Visioni dal fondo Roy Menarini 51 / 2017
Black Mirror n° 50/2017 Black Mirror Andrea Bellavita 50 / 2017
Editoriale n° 50/2017 Editoriale Giulio Sangiorgio 50 / 2017
La bussola d'oro n° 50/2017 Bussola d'oro Marianna Cappi 50 / 2017
Mulholland Drive n° 50/2017 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 50 / 2017
Black Mirror n° 49/2017 Black Mirror Andrea Bellavita 49 / 2017
Il Sassolino n° 49/2017 Il Sassolino Rocco Moccagatta 49 / 2017
Refuso gastrico n° 49/2017 Refuso gastrico Adriano Aiello 49 / 2017
Se telefonando Editoriale Giulio Sangiorgio 49 / 2017
Visioni dal fondo n° 49/2017 Visioni dal fondo Roy Menarini 49 / 2017
Black Mirror n° 48/2017 Black Mirror Andrea Bellavita 48 / 2017
In my place Editoriale Giulio Sangiorgio 48 / 2017
La bussola d'oro n° 48/2017 Bussola d'oro Marianna Cappi 48 / 2017
Mulholland Drive n° 48/2017 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 48 / 2017
Black Mirror n° 47/2017 Black Mirror Andrea Bellavita 47 / 2017
Il Sassolino n° 47/2017 Il Sassolino Sergio M. Grmek Germani 47 / 2017
La stagione dell'amore Editoriale Luca Beatrice 47 / 2017
Refuso gastrico n° 47/2017 Refuso gastrico Adriano Aiello 47 / 2017

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy