Suicide Squad di David Ayer - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Giulio Sangiorgio dice che Io e te è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 03:00.

Cinema e potere, un rapporto intricato e complesso. Ve ne parliamo su FilmTv n° 50 in uno speciale. Qui trovate la recensione della prima stagione di The Crown​, una delle serie citate nello speciale.

Questo articolo è stato scritto dopo la strage al Bataclan di Parigi, nel novembre 2015. Lo riproponiamo dedicandolo a Johnny Hallyday, scomparso il 6 dicembre scorso a 74 anni, e alla sua idea di rock...

Sarà proiettata al #TFF35 la serie d'autore Tokyo Vampire Hotel , ma Sion Sono è un habitué della rubrica Scanners. Vi proponiamo Himizu e vi consigliamo di scoprire tutti gli altri inediti.

Mentre Sky Atlantic HD trasmette la terza stagione di Gomorra - La serie, riproponiamo la riflessione che il giornalista-scrittore fece in esclusiva per Film TV sull’importanza di una fiction televisiva che a trent'anni dalla prima Piovra ha di nuovo il coraggio di raccontare la criminalità organizzata. Un “sistema” che anche il suo libro ZeroZeroZero, a sua volta destinato a ispirare un'altra serie tv diretta da Stefano Sollima, ha saputo descrivere nei suoi connotati transnazionali.

Visconti e il lato positivo della censura, ovvero quando Gianni Amelio vide per la prima volta Rocco e i suoi fratelli .

La citazione

«Quando la leggenda diventa realtà, si stampi la leggenda (John Ford)»

scelta da
Emanuela Martini

cinerama
7553
cineteca
2407
servizi
2298
opinionisti
1511
locandine
952
serialminds
635
scanners
452
Recensione pubblicata su FilmTv 32/2016

Suicide Squad


Regia di David Ayer

Un killer infallibile, la psicopatica amante di Joker, un fenomeno del boomerang e uno del fuoco sono alcuni degli outsider che popolano Suicide Squad e l’omonimo fumetto DC. Grandi aspettative (create ad arte) e grandi delusioni. Questo racconta il rumore di fondo della comunicazione dopo l’uscita americana. I fan pretendono assurdità come la chiusura dell’aggregatore di giudizi critici “Rotten Tomatoes”, ma il film non è affatto l’opera fallimentare che molti raccontano. Di certo è imperfetta, fiaccata dai compromessi e da un finale risibile, dovuto alla scelta nefasta di contrapporre a questa banda di criminali poco raccomandabili - coercitivamente chiamati alla solita salvezza dell’umanità - una forza sovrannaturale che minaccia il dominio del pianeta, ma finisce per cedere alla tentazione della rissa. Rimaneggiato, rimontato e rimasticato, ruffiano e meno politicamente scorretto di quanto vorrebbe apparire (anche se il cinismo di Amanda Waller/Viola Davis è notevole), rumoroso e didascalico, ma anche vitale ed energico, Suicide Squad è un blockbuster che osa qualcosa e trova nel nichilismo romantico di Harley Quinn/Margot Robbie uno dei personaggi più stimolanti del genere. Il modello è sicuramente Guardiani della galassia, anche se a David Ayer mancano il guizzo e l’inventiva di James Gunn e l’elogio della stramberia annega ancora una volta nelle ragioni del bene superiore.

I 400 colpi

AA
6
AC
3
SE
4
IF
3
AF
5
GS
7
MS
4
Suicide Squad (2016)
Titolo originale: Suicide Squad
Regia: David Ayer
Genere: Azione - Produzione: USA - Durata: 0'
Cast: Margot Robbie, Will Smith, Cara Delevingne, Scott Eastwood, Jared Leto, Ben Affleck, Joel Kinnaman, Jai Courtney, Ike Barinholtz, Viola Davis

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Task Force X» Servizi (n° 32/2016)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy