Metallica Through the Never di Nimród Antal - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Sergio M. Grmek Germani dice che I giovani leoni è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 07:20.

Una serie tv da cominciare? Attenzione, perché secondo Alice Cucchetti è magnetica e non potrete fare a meno di finirla.

La figura del Papa è stato oggetto di recente di una delle nostre liste. Ma se il Papa, più che una presenza, fosse una specie di fantasma irraggiungibile? Ovviamente, secondo Marco Ferreri.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Il blu è un colore caldo, soprattutto se si tratta di un giallo di Simenon raccontato da Amalric.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Quando chiesero a Marx cos’è la dittatura del proletariato rispose: ”la Comune di Parigi, perché ha abolito l’esercito e la polizia”. Poi vennero i Soviet e Solidarnosc. Questo è il movimento. Non nacquero per caso. (C.L.R. James)»

cinerama
8291
servizi
2833
cineteca
2663
opinionisti
1780
locandine
1001
serialminds
758
scanners
477
Recensione pubblicata su FilmTv 44/2013

Metallica Through the Never


Regia di Nimród Antal

Nimród Antal è un discendente in minore della tradizione degli ungheresi che hanno rafforzato le fila del cinema di serie B hollywoodiano - da André De Toth a Michael Curtiz - e possiede un tocco scarno ma sempre "giusto". Infatti, se si esclude Kontroll, nessuno dei suoi film realizzati negli Usa brilla di particolare originalità, eppure funzionano tutti: merito di un'energia non banale e di un'icastica capacità di sintesi. Metallica - Through the Never evidenzia benissimo la sua capacità di muoversi fra storie risapute, iniettandovi il gusto per la composizione, la violenza e un montaggio rapido. Come dire che i fra i dinosauri del thrash metal e Antal, il vero punk è l'ungherese. Se la struttura del concerto intervallata da siparietti narrativi rimanda ai classici del genere (dai Pink Floyd ai Led Zeppelin), convince il ritmo sincopato che Antal imprime al girovagare carpenteriano di Dane DeHaan, che inevitabilmente richiama, in maniera non banale, Fuga da New York. Senza mai cedere alle convenzioni del videoclip, Antal picchia duro con la violenza (manco fosse un Castellari dei bei tempi) e restituisce ai Metallica una credibilità persa a colpi di dischi mediocri. E se il possente Robert Trujillo sembra un incrocio fra Jonah Lomu e Godzilla, Lars Ulrich pare un Gigi D'Alessio invecchiato male. Fidatevi: se i Metallica non sono mai sembrati così vitali da molti anni a questa parte, il merito è proprio di Nimród Antal.

Metallica Through the Never (2013)
Titolo originale: Metallica Through the Never
Regia: Nimród Antal
Genere: Musicale - Produzione: USA - Durata: 93'
Cast: Dane DeHaan, James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett, Robert Trujillo, Kyle Thomson, Toby Hargrave, Mackenzie Gray, Peter Bryant, Hrothgar Mathews

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Giona A. Nazzaro

Delegato generale Settimana Internazionale della Critica di Venezia. Programmatore Visions du Réel di Nyon (Svizzera). Collaboratore Festival del Film di Locarno. Autore di libri e saggi. Dischi, libri, gatti, i piaceri. Il resto, in divenire.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy