You, the Living di Roy Andersson - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Matteo Marelli dice che Gli indesiderati d'Europa è il film da salvare oggi in TV.
Su Rai3 alle ore 02:05.

Tom à la ferme di Xavier Dolan è in streaming su PrimeVideo

Uncut Gems è tra i dieci migliori film invisibili dell'anno e ha ottenuto svariati premi anche se è stato escluso dalla corsa agli Oscar 2020. Sarà disponibile dal 31 gennaio su Netflix, ma intanto recuperiamo un altro invisibile dei fratelli Safdie, con la recensione di Ilaria Feole.

Cominciano i festeggiamenti per i cent'anni di Federico Fellini. Prossimamente sulla rivista, qui con una locandina di Emanuela Martini.

Non tutti i collaboratori di FilmTv sono entusiasti di Watchmen .

The New Pope arriva su Sky Atlantic il 10 gennaio, come anticipato nel n° 53. È il seguito, sempre di Paolo Sorrentino, di The Young Pope, di cui vi riproponiamo qui la recensione.

La citazione

«Un ingenuo e stupido film americano può insegnarci qualcosa “per mezzo” della sua scempiaggine. Ma non ho imparato mai niente da uno scaltrito film inglese. (Ludwig Wittgenstein)»

cinerama
9052
servizi
3417
cineteca
2996
opinionisti
2067
locandine
1061
serialminds
889
scanners
502
Recensione pubblicata su FilmTv 43/2007

You, the Living


Regia di Roy Andersson

Che bella sorpresa! Un film di Roy Andersson! Facciamo le presentazioni: svedese, classe 1943, esordio con Una storia d'amore (1969); lavora in pubblicità: ed è bravissimo; secondo film: Giliap (1975); poi un silenzio di 25 anni, interrotto soltanto da due corti memorabili: È successo qualcosa (1987) sull'AIDS, e Mondo di gloria (1991) che si trova in dvd in un'antologia di corti europei. Nel 2000, vince a Cannes il premio della giuria con il magnifico Canzoni del secondo piano. E adesso arriva, sempre da Cannes, You, the Living (gioisci dunque, o vivente!), titolo rubato a Goethe. Andersson costruisce i suoi film per scene scandite, quadri isolati, vedute sul mondo. Inquadrature precise, spazi definiti, bar, uffici, strade, una cucina, una camera da letto, una panchina, una battuta, personaggi messi in situazioni che riassumono il non senso di un'esistenza. Minimalismo laconico e risate grasse sui troppi disastri, anche su un vecchietto malandato che trascina un cane impastoiato nel guinzaglio. Cinema dell'assurdo quotidiano. Andersson lo autodefinisce "cinema del trivialismo". Tutti in marcia verso l'apocalisse, con accompagnamento di orchestrina. Con quei solenni bombardieri che volano chissà dove.

You, the Living (2007)
Titolo originale: Du levande
Regia: Roy Andersson
Genere: Commedia - Produzione: Svezia/Francia/Germania/Danimarca/Norvegia - Durata: 95'
Cast: Jessica Lundberg, Elisabeth Helander, Björn Englund, Ollie Olson, Kemal Sener, Håkan Angser

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


You, the Living» streaming (n° 53/2019)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy