Triple agent di Eric Rohmer - la recensione di FilmTv

La citazione

«Certainly it constitutes bad news when the people who agree with you are buggier than batshit.»

scelta da
Lorenza Negri

cinerama
10324
servizi
4956
cineteca
3675
opinionisti
2463
serialminds
1272
locandine
1158
scanners
534
Recensione pubblicata su FilmTv 24/2005

Triple agent


Regia di Eric Rohmer

Riunione di cellula diretta dal segretario Rohmer: Triple Agent è bellissimo finché i personaggi discutono di politica, fino allo sfinimento; è un po' meno ispirato, ma sempre interessante, quando i personaggi parlano d'arte (la moglie del protagonista, il russo bianco Fjodor, è una pittrice); sprofonda nella totale inutilità appena si parla d'altro. Curioso film, che dal grande Rohmer, analista implacabile dei sentimenti, non ci saremmo aspettati. L'ambientazione è la Francia del Fronte Popolare: si inizia nel 1936 e si arriva alla vigilia della Seconda guerra mondiale. Fjodor, ex militare dello zar, è membro dell'associazione parigina degli esuli russi e combatte contro i Soviet; ma non passa mezz'ora di film e lo spettatore comincia a nutrire dei sospetti: per chi lavora davvero quest'uomo, per la Russia libera, per i comunisti francesi o addirittura per i nazisti? Intanto, la Francia si interroga su ciò che accade intorno a lei (in Spagna c'è la guerra civile, in Germania c'è Hitler) ma nessuno indovinerebbe che il futuro immediato è così tetro. Rohmer racconta tutto ciò con leggerezza e i dialoghi "ideologici" sono da manuale, da far leggere nelle scuole di sceneggiatura: così si scrive di politica!

Triple agent (2004)
Titolo originale: Triple agent
Regia: Eric Rohmer
Genere: Drammatico - Produzione: Francia/Grecia/Italia/Russia/Spagna - Durata: 115'
Cast: Katerina Didaskalu, Serge Renko, Cyrielle Clair, Grigori Manukov

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Articoli consigliati


Le stagioni di Rohmer» Lost Highway (n° 03/2010)
Triple agent - Agente speciale» Cineteca (n° 36/2020)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy