Il mistero dell'acqua di Kathryn Bigelow - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Ilaria Feole dice che Gioventù bruciata è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 09:40.

Per festeggiare David Cronenberg che verrà premiato con il Leone alla carriera a Venezia 75 abbiamo pensato di rendere disponibili tutti gli articoli archiviati nella nostra collezione Locandine. A partire da La zona morta.

La ricerca di riscatto di un mite toelettatore di cani, la discesa agli inferi di un ex pugile manesco. Il nuovo film del regista di Gomorra torna nella terra di nessuno delle fiabe dark. Premiato come migliore attore al Festival di Cannes il protagonista Marcello Fonte.

Il 18 maggio arriva su Netflix la seconda attesissima stagione di Tredici . Dove eravamo rimasti?

Esiste davvero gente che non ama la musica?

Christophe Honoré quest'anno è al Festival di Cannes con Plaire, aimer et courir vite , in gara anche per la Queer Palm. Vi riproponiamo uno degli Scanners a lui dedicati.

La citazione

«Guardatevi da tutte le imprese che richiedono vestiti nuovi (H.D. Thoreau)»

scelta da
Carolina Crespi

cinerama
8066
cineteca
2870
servizi
2665
opinionisti
1690
locandine
988
serialminds
729
scanners
469
Recensione pubblicata su FilmTv 15/2001

Il mistero dell'acqua


Regia di Kathryn Bigelow

Storie intrecciate di attrazioni fatali, di contorti rapporti familiari, di distruzione e autodistruzione. Ci sono due coppie su una barca che vanno alla ricerca di prove e tracce di una strage compiuta quasi un secolo e mezzo prima a Smuttynose, un'isola al largo della costa del Maine, sede di una colonia di pescatori scandinavi. E ci sono, in un'alternanza che si fa sempre più pressante, i protagonisti del "caso" antico: il pescatore prussiano accusato di aver ucciso con la scure due donne e condannato all'impiccagione, le vittime, i loro fratelli e mariti, la sorella sopravvissuta. Di pari passo, piano piano, mentre Jean (la protagonista della storia moderna) prosegue nel suo reportage fotografico, scopriamo i misteri e le tensioni sepolte sotto le due storie parallele. Entrambe conducono a un groviglio di erotismo e tradimento, entrambe vengono contemporaneamente cancellate ed esaltate dal "peso dell'acqua" che finisce per ricoprirle. Quasi ossessionato da quell'attimo dell'annegamento di "Lezioni di piano", l'ultimo film di Kathryn Bigelow, "Il mistero dell'acqua", è contorto, faticoso e fascinoso: incupito nella parte antica dalla barbarie di "Lezioni di piano", nevrotizzato in quella moderna dalla bella interpretazione di Sean Penn, purtroppo non riesce a fondere completamente i due registri. Imperfetto e contraddittorio, ma anche viscerale e inquietante.

Il mistero dell'acqua (2000)
Titolo originale: The Weight of Water
Regia: Kathryn Bigelow
Genere: Drammatico - Produzione: USA/Francia - Durata: 110'
Cast: Sean Penn, Catherine McCormack, Elizabeth Hurley, Josh Lucas
Sceneggiatura: Alice Arlen, Christopher Kyle
Musiche: David Hirschfelder
Montaggio: Howard E. Smith
Fotografia: Adrian Biddle

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


In mezzo scorre il film» Locandine (n° 23/2011)
Il mistero dell'acqua» Cineteca (n° 12/2010)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy