Denti di Gabriele Salvatores - la recensione di FilmTv

La citazione

«Smettete di pensare che la scienza possa aggiustare tutto se le date 3 miliardi di dollari. (Kurt Vonnegut)»

scelta da
Simone Arcagni

cinerama
10324
servizi
4956
cineteca
3674
opinionisti
2463
serialminds
1272
locandine
1158
scanners
534
Recensione pubblicata su FilmTv 43/2000

Denti


Regia di Gabriele Salvatores

Come è noto, i dentisti sono secondi per impopolarità solo
agli agenti delle tasse. Il coraggio di fare un film incentrato su deformazioni dentarie e su continui interventi nell'area gengivale è certamente notevole. Se poi si aggiunge che Gabriele Salvatores ha concepito "Denti" (sceneggiato dallo stesso Salvatores dal libro omonimo di Domenico Starnone) come
un film sperimentale, coadiuvato in questo dall'ottimo lavoro di Italo Petriccione (fotografia)
e di Massimo Fiocchi (montaggio), possiamo dire che Salvatores è oggi uno dei registi italiani con maggior coraggio di osare, anche paragonato a quelli che, insieme a lui, hanno affrontato il Concorso all'ultima Mostra del cinema di Venezia. In "Denti" Sergio Rubini è un insegnante afflitto fin dall'infanzia da una dentatura abnorme e da un fantasma materno (Anouk Grinberg) che continua a complicare i suoi rapporti con l'altro sesso, in particolare con Mara di cui è gelosissimo. Risolvendo i problemi dentari risolverà una volta per tutte anche quelli personali; anche se per fare questo dovrà passare dalle mani di Paolo Villaggio, più simile a un orco che a un odontoiatra, potendo poi festeggiare la liberazione con i Procol Harum. 

Denti (2000)
Titolo originale: -
Regia: Gabriele Salvatores
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 98'
Cast: Sergio Rubini, Paolo Villaggio, Anita Caprioli, Fabrizio Bentivoglio

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy