Luis e gli Alieni di Christoph Lauenstein, Wolfgang Lauenstein - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Ilaria Feole dice che Gioventù bruciata è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 09:40.

Per festeggiare David Cronenberg che verrà premiato con il Leone alla carriera a Venezia 75 abbiamo pensato di rendere disponibili tutti gli articoli archiviati nella nostra collezione Locandine. A partire da La zona morta.

La ricerca di riscatto di un mite toelettatore di cani, la discesa agli inferi di un ex pugile manesco. Il nuovo film del regista di Gomorra torna nella terra di nessuno delle fiabe dark. Premiato come migliore attore al Festival di Cannes il protagonista Marcello Fonte.

Il 18 maggio arriva su Netflix la seconda attesissima stagione di Tredici . Dove eravamo rimasti?

Esiste davvero gente che non ama la musica?

Christophe Honoré quest'anno è al Festival di Cannes con Plaire, aimer et courir vite , in gara anche per la Queer Palm. Vi riproponiamo uno degli Scanners a lui dedicati.

La citazione

«Il motivo per cui Dio ci ha dato due orecchie e una bocca è per permetterci di ascoltare il doppio di quanto parliamo (Quincy Jones)»

scelta da
Emanuele Sacchi

cinerama
8066
cineteca
2870
servizi
2665
opinionisti
1690
locandine
988
serialminds
729
scanners
469
Recensione pubblicata su FilmTv 29/2018

Luis e gli Alieni


Regia di Christoph Lauenstein, Wolfgang Lauenstein

La vita è grama per Luis, dodicenne vessato dai bulli e guardato a vista da preside e sgherra dei servizi sociali, che lo vogliono sottrarre a un padre svitato e povero in canna il quale, alla cura di casa e figlio, preferisce lo studio delle stelle nell’attesa di uno sbarco alieno. Tre extraterrestri stanno effettivamente puntando la Terra, per impossessarsi non delle nostre risorse bensì di un materassino relax promosso da una televendita intercettata per caso e per noia. La sinossi del debutto animato dei fratelli tedeschi Lauenstein è più stramba dell’opera stessa; moderatamente godibile il lungo segmento en travesti della parte centrale, tutto giocato sulla fluidità metamorfica degli alieni (anche di genere, sebbene il film non corra mai il rischio di uscire da un cauto seminato).

I 400 colpi

FDM
5
FM
5
media
5.0
Luis e gli Alieni (2018)
Titolo originale: Luis & the Aliens
Regia: Christoph Lauenstein, Wolfgang Lauenstein
Genere: Animazione - Produzione: Germania/Lussemburgo/Danimarca - Durata: 86'

Sceneggiatura: Christoph Lauenstein, Wolfgang Lauenstein

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy