Oltre la nebbia - Il mistero di Rainer Merz di Giuseppe Varlotta - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che In nome di Dio - Il texano è il film da salvare oggi in TV.
Su Rete4 alle ore 16:45.

In autunno dovrebbe arrivare anche in Italia la piattaforma streaming Disney+. Come funzionerà? Quante cose saranno già disponibili? Alice Cucchetti se lo chiede su FilmTv n° 12. Qui ci chiediamo: ci saranno quelli che voglion fare il jazz ?

Arriva una nuova rubrica dedicata alla stand-up comedy: su FilmTv n° 12 Nicola Cupperi inaugura Funny People , dedicata ai comedian e ai loro spettacoli reperibili in streaming. Vi proponiamo una panoramica di questo mondo, realizzata da Alice Cucchetti nel 2015.

Venerdì 22 marzo su Sky Atlantic comincia la quarta stagione di Gomorra - La serie . Su FilmTv n° 12 abbiamo intervistato Marco D'Amore, che in questa stagione è passato alla regia. Ricapitoliamo la terza stagione con questa recensione (e attenzione agli spoiler!).

La mia vita con John F. Donovan è l'ultimo film di Xavier Dolan, in arrivo (speriamo) a breve nelle nostre sale per Lucky Red. A lungo i film di Dolan sono stati invisibili in Italia, ma poi hanno cominciato ad avere una distribuzione in sala, homevideo e streaming. Oggi vi consigliamo di recuperare Laurence Anyways .

Una delle rubriche che fanno parte della storia di FilmTv è Regioni e sentimenti - I luoghi del cinema a cura di Steve Della Casa. Vi proponiamo un viaggio nel cinema a bordo dei treni, raccontato da Matteo Pollone.

La citazione

«Il banco di prova di un'intelligenza di prim'ordine è la capacità di tenere due idee opposte in mente nello stesso tempo e, insieme, di conservare la capacità di funzionare (Francis Scott Fitzgerald)»

scelta da
Emanuela Martini

cinerama
8520
servizi
3012
cineteca
2761
opinionisti
1865
locandine
1019
serialminds
797
scanners
484
Recensione pubblicata su FilmTv 40/2018

Oltre la nebbia - Il mistero di Rainer Merz


Regia di Giuseppe Varlotta

L’anziano attore Rainer Merz, impegnato nella lavorazione di un film sulla figura di Federico II, scompare. Il detective privato Andreasi è incaricato di indagare sulla sparizione. Come molti dei suoi colleghi (cinematografici), anche su di lui incombe il fardello di una colpa. L’indagine si rivela l’occasione per fare i conti con i fantasmi che lo tormentano. Tra rune celtiche, esoterismo massonico, alchimia, sacrifici e desideri d’immortalità il regista vorrebbe disorientare lo spettatore, calarlo in un’atmosfera ambigua, lasciando che sulla quotidianità delle situazioni si posi un velo di stranezza; peccato che la sostanziale incapacità narrativa renda la catena di simmetrie e coincidenze che regola i comportamenti dei personaggi macchinosa e inverosimile, ma soprattutto priva della benché minima inquietudine. 

I 400 colpi

MM
4
Oltre la nebbia - Il mistero di Rainer Merz (2017)
Titolo originale: -
Regia: Giuseppe Varlotta
Genere: Thriller - Produzione: Italia - Durata: 86'
Cast: Pippo Delbono, Corinne Cléry, Cosimo Cinieri, Luca Lionello
Sceneggiatura: Giuseppe Varlotta, Paolo Gonella, Giovanni Casella Piazza

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Matteo Marelli

Nota biografica in forma di plagio (Io copio talmente tanto che neppure più me ne accorgo):
pensierino della sera:
«Il critico non fa il cinema, ci va. La sua grandezza – non il suo limite – è questa: teniamocela stretta»
buon proposito del mattino:
«Il critico se vuole uscire dalla marginalità deve inventarsi nuovi modi di scrivere, parlare, far passare il cinema, il pensiero che il cinema mette ancora in forma»


Matteo Marelli

Nota biografica in forma di plagio (Io copio talmente tanto che neppure più me ne accorgo):
pensierino della sera:
«Il critico non fa il cinema, ci va. La sua grandezza – non il suo limite – è questa: teniamocela stretta»
buon proposito del mattino:
«Il critico se vuole uscire dalla marginalità deve inventarsi nuovi modi di scrivere, parlare, far passare il cinema, il pensiero che il cinema mette ancora in forma»

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy