Dolcissime di Francesco Ghiaccio - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Giulio Sangiorgio dice che A Dangerous Method è il film da salvare oggi in TV.
Su Cielo alle ore 23:00.

Quando Filippo Mazzarella incontrò David Lynch, qualche parola, del silenzio.

Julie Andrews, una voce leggendaria e una serie di ruoli iconici scolpiti nella storia del cinema, ha ricevuto il Leone d'oro alla carriera a Venezia76. Riproponiamo qui la locandina di Victor Victoria .

Esattamente un anno fa esordiva su Netflix l'attesa serie creata da Matt Groening. A breve sarà disponibile la seconda stagione. Possibile competere con I Simpson e Futurama ? Dobbiamo proprio farlo?

Tra i registi che amiamo quest'anno la Mostra del cinema di Venezia ospita in concorso Olivier Assayas, con Wasp Network . Riproponiamo qui la recensione di un suo film ancora invisibile, segnalato tra gli Scanners nel 2014.

Nel 2011, in occasione dell’uscita in sala del film di Jean-Jacques Annaud Il principe del deserto , con Antonio Banderas e Tahar Rahim, avevamo voluto ripercorrere la storia del Sahara al cinema. Vi riproponiamo oggi questo percorso.

La citazione

«Revolution is my boyfriend»

cinerama
8838
servizi
3242
cineteca
2894
opinionisti
1981
locandine
1043
serialminds
853
scanners
494
Recensione pubblicata su FilmTv 31/2019

Dolcissime


Regia di Francesco Ghiaccio

Tre amiche adolescenti e sovrappeso, una mamma per nemica, una compagna di scuola bellissima come avversaria, il mondo intero come palcoscenico su cui esibirsi a proprio rischio e pericolo. Sono gli ingredienti di Dolcissime, teen movie al femminile modellato sul redivivo Full Monty, con un gruppo di reiette che tenta un’impresa improbabile. Il tallone d’Achille di Mariagrazia, Chiara e Letizia è naturalmente il fisico, quei chili di troppo che impediscono una piena accettazione di sé e portano gli altri a sfottere e bullizzare. Nel chiuso della loro amicizia si sentono e sono perfette, ma agli occhi degli altri sono solo ciò che mostrano, racchiuse nelle immagini umilianti di in un video girato di nascosto dalle compagne e reso pubblico. L’inevitabile riscatto non può che passare attraverso quello stesso fisico denigrato, come un contrappasso per chi - a cominciare dalla madre di Mariagrazia, insensibile e spietata - non vede altro: una gara di nuoto sincronizzato a cui iscriversi contro ogni buon senso, imparando ad assecondare le leggi di natura. E siccome siamo in quota Giffoni, la morale non può essere a senso unico, e quindi anche le tre protagoniste nel corso del film avranno qualcosa da farsi perdonare, dopo aver ricattato la rivale bravissima nel nuoto e averla costretta ad allenarle… Fatto così - così piano, medio ed elementare -, il cinema è una parabola che risistema il mondo, redime il male e compensa il dolore anche di chi all’apparenza è felice. Perfetto per degli adolescenti, naturalmente, sempre che si accetti l’idea di proteggerli dalla complessità di ciò che li circonda.

I 400 colpi

PA
4
MC
5
RM
5
RMO
6
RS
6
media
5.2
Dolcissime (2019)
Titolo originale: -
Regia: Francesco Ghiaccio
Genere: Commedia drammatica - Produzione: Italia - Durata: 85'
Cast: Giulia Barbuto Costa Da Cruz, Alice Manfredi, Valeria Solarino, Vinicio Marchioni, Margherita De Francisco
Sceneggiatura: Francesco Ghiaccio, Marco D'Amore, Renata Ciaravino, Gabriele Scotti

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy