Crawl - Intrappolati di Alexandre Aja - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Emanuele Sacchi dice che Gimme Danger è il film da salvare oggi in TV.
Su Rai3 alle ore 01:50.

Le catene della colpa di Jacques Tourneur è in streaming su RaiPlay

Tra i film in concorso alla Berlinale 70 c'è Le sel des larmes di Philippe Garrel, autore che amiamo molto e di cui spesso abbiamo parlato sulla rivista, come in questo lungo "racconto" di Rinaldo Censi.

Puntualizzazioni di Giona A. Nazzaro a proposito delle critiche rivolte al film Hammamet di Gianni Amelio.

A breve arriverà la terza stagione, quindi Sky Atlantic fa ripartire in replica la prima il 2 marzo. E noi ve ne riproponiamo la recensione.

Arriva in sala il film La Gomera , film del regista rumeno Corneliu Porumboiu. Su Film Tv n° 08 lo intervistiamo, qui riproponiamo la recensione di un suo film ancora inedito, segnalato nella rubrica Scanners.

La citazione

«Quando la leggenda diventa realtà, si stampi la leggenda (John Ford)»

scelta da
Emanuela Martini

cinerama
9128
servizi
3464
cineteca
3027
opinionisti
2097
locandine
1067
serialminds
907
scanners
504
Recensione pubblicata su FilmTv 33/2019

Crawl - Intrappolati


Regia di Alexandre Aja

Voglio azzardare un’ipotesi. La colpa della miseria dell’horror statunitense contemporaneo (e mi fermo qui, a questo genere e a questa geografia) non è del mercato, non è della crisi delle idee o delle “immagini” (spauracchio sempreverde), non è delle major: è della critica, e in particolare della critica americana (la peggiore in assoluto, e se nerd ancora meglio). Perché è quest’ultima, con i suoi eterni dettati di approfondimento psicologico e sviluppo dei personaggi, ad aver rovinato nel tempo perfino l’immaginario della serie B. Crawl - Intrappolati di Alexandre Aja, uno su cui molti a suo tempo hanno fatto male a scommettere, ne è l’ennesima, impeccabile prova. È un horror “natura-contro” con un pizzico di catastrofico. È un filmucolo con un’orda di coccodrilloni che in Florida, durante un uragano di categoria 5, assedia una donna e il padre nella casa di famiglia. Varie ed eventuali sono come da protocollo, tra cui - appunto - inaccettabili parentesi di “privato” declamato con intensità comica (e flashback disgraziati). Non serve cercare ispirazioni o memorie: il copione è un tale scempio (e un’offesa per il minimo decoro richiesto) che ogni alligator movie precedente è automaticamente un capolavoro. Al confronto, insomma, Alligator di Lewis Teague sembra firmato da Samuel Fuller, mentre - chessò - Rogue di Greg McLean (recuperatelo) pare un John Huston. Se almeno Aja avesse avuto il fegato del trash alla Sharknado (come in Piranha 3D), saremmo stati a cavallo: Crawl - Intrappolati, invece, soccombe penosamente sotto la sua ipocrita verecondia.

I 400 colpi

PMB
4
Crawl - Intrappolati (2019)
Titolo originale: Crawl
Regia: Alexandre Aja
Genere: Horror - Produzione: Usa - Durata: 87'
Cast: Kaya Scodelario, Barry Pepper, Ross Anderson, Morfydd Clark, Anson Boon, Jose Palma, George Somner, Ami Metcalf, Tina Pribicevic, Srna Vasiljevic
Sceneggiatura: Michael Rasmussen, Shawn Rasmussen

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy