Nato a Xibet di Rosario Neri - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Dario Stefanoni dice che La scimitarra del saraceno è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 06:30.

Si sta trasformando il dibattito su un tema maledettamente serio come il razzismo nella solita farsa. Per una volta, però, non siamo solo noi italiani a sfidare il senso del ridicolo, visto che una catena di supermercati svizzera ha deciso di ritirare i mitici Moretti solo perché si chiamano così. Ai Moretti Tommaso Labranca dedicò un suo Collateral nel 2011, urgente e formidabile oggi più di ieri.

Su Film Tv n° 23 abbiamo dedicato un Serial Graffiti all'universo di True Detective . Qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo di carriera pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

La citazione

«Il banco di prova di un'intelligenza di prim'ordine è la capacità di tenere due idee opposte in mente nello stesso tempo e, insieme, di conservare la capacità di funzionare (Francis Scott Fitzgerald)»

scelta da
Emanuela Martini

cinerama
9311
servizi
3784
cineteca
3199
opinionisti
2198
locandine
1090
serialminds
1009
scanners
513
Recensione pubblicata su FilmTv 40/2019

Nato a Xibet


Regia di Rosario Neri

C’è di che stupirsi. E stupisce, infatti, che dietro la macchina da presa di Nato a Xibet ci sia Neri, di professione DOP. Nel suo viaggio picaresco alla ricerca della Sicilia perduta è proprio alla fotografia che va la palma della più assoluta amatorialità, ben oltre le limitazioni, comprensibili, imposte dall’esiguo budget. Del sentito omaggio del protagonista - che torna a Calascibetta (Xibet in arabo) dopo essere emigrato al nord, aggirandosi con piglio da flâneur per i luoghi ormai disertati della sua infanzia - sorprende altresì lo scacco che divide le intenzioni dalla resa: doveva essere «uno spaccato autentico della Sicilia che sta scomparendo», eppure nel passato (fuitine, pittura tradizionale del carretto, pastorizia etc.) virato al seppia, nei costumi da recita delle medie è arduo riscontrare una qualsivoglia autenticità.

Caterina Bogno (Voto: 4)

Nato a Xibet (2018)
Titolo originale: -
Regia: Rosario Neri
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 78'
Cast: Vittorio Vaccaro, Gabriele Pisano, Lorenza Denaro, Francesco Capizzi, Domenico Gennaro, Enzo Campisi, Elia Nicosia
Sceneggiatura: Rosario Neri, Davide Ceccarelli

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy