1968 - Gli Uccelli: Un assalto al cielo mai... di Silvio Montanaro, Gianni Ramacciotti - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Francesco Foschini dice che Vediamoci chiaro è il film da salvare oggi in TV.
Su Rete4 alle ore 02:15.

Si sta trasformando il dibattito su un tema maledettamente serio come il razzismo nella solita farsa. Per una volta, però, non siamo solo noi italiani a sfidare il senso del ridicolo, visto che una catena di supermercati svizzera ha deciso di ritirare i mitici Moretti solo perché si chiamano così. Ai Moretti Tommaso Labranca dedicò un suo Collateral nel 2011, urgente e formidabile oggi più di ieri.

Su Film Tv n° 23 abbiamo dedicato un Serial Graffiti all'universo di True Detective . Qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo di carriera pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

La citazione

«Ognuno prende i limiti del suo campo visivo per i confini del mondo. (Arthur Schopenhauer)»

scelta da
Simone Arcagni

cinerama
9282
servizi
3750
cineteca
3176
opinionisti
2186
locandine
1087
serialminds
999
scanners
512
Recensione pubblicata su FilmTv 40/2019

1968 - Gli Uccelli: Un assalto al cielo mai raccontato


Regia di Silvio Montanaro, Gianni Ramacciotti

A Roma, nel 1968, nella facoltà occupata di architettura, ci sono tre studenti - Martino, Diavolo e Naso - che tutti chiamano “gli Uccelli”: fischiano durante le assemblee, contestano i riti già rigidi del movimento studentesco, diventano celebri a livello nazionale quando occupano per due giorni la cupola di sant’Ivo alla Sapienza, obbligando la protesta a uscire dalle aule per scendere nelle strade. Il breve doc di Montanaro e Ramacciotti approda in sala nel 2019, ma le celebrazioni per il cinquantenario del Sessantotto non sono ancora finite. Con interviste frontali a tutti i protagonisti e immagini di repertorio, il film ripercorre quella stagione breve e intensa dal punto di vista del gruppetto situazionista, che unendo azione politica e artistica riesce a trasformare perfino le realtà di Matera e della Sicilia terremotata.

I 400 colpi

AC
6
1968 - Gli Uccelli: Un assalto al cielo mai raccontato (2018)
Titolo originale: -
Regia: Silvio Montanaro, Gianni Ramacciotti
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 70'

Sceneggiatura: Silvio Montanaro, Gianni Ramacciotti
Musiche: Simone Satta
Montaggio: Silvio Montanaro

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Alice Cucchetti

Nasce a Busto Arsizio, studia a Bologna, vive a Milano. I suoi genitori le hanno sempre detto di non guardare i telefilm, inevitabilmente indirizzandola verso un consumo appassionato e compulsivo di serialità televisiva. Tra gli autori storici di Serialmente.com e co-fondatrice di Mediacritica.it, ha curato la rubrica Cinetv di "Nocturno" e ha collaborato, tra gli altri, con Best Movie, Best Serial, Abbiamoleprove, Grazia.it, Osservatorio Tv. Ama le canzoni con i finali tristi, gli androidi paranoici, i paradossi temporali, i gatti e il cioccolato. Oltre che sulle pagine di Film Tv, dove cura le rubriche Serial Minds e Telepass, chiacchiera ai microfoni di "Pilota - Un podcast sui telefilm", il programma sulle serie tv di Querty.it.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy