Vivere, che rischio di Michele Mellara, Alessandro Rossi - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Francesco Foschini dice che Vediamoci chiaro è il film da salvare oggi in TV.
Su Rete4 alle ore 02:15.

Si sta trasformando il dibattito su un tema maledettamente serio come il razzismo nella solita farsa. Per una volta, però, non siamo solo noi italiani a sfidare il senso del ridicolo, visto che una catena di supermercati svizzera ha deciso di ritirare i mitici Moretti solo perché si chiamano così. Ai Moretti Tommaso Labranca dedicò un suo Collateral nel 2011, urgente e formidabile oggi più di ieri.

Su Film Tv n° 23 abbiamo dedicato un Serial Graffiti all'universo di True Detective . Qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo di carriera pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

La citazione

«Il motivo per cui Dio ci ha dato due orecchie e una bocca è per permetterci di ascoltare il doppio di quanto parliamo (Quincy Jones)»

scelta da
Emanuele Sacchi

cinerama
9282
servizi
3750
cineteca
3176
opinionisti
2186
locandine
1087
serialminds
999
scanners
512
Recensione pubblicata su FilmTv 43/2019

Vivere, che rischio


Regia di Michele Mellara, Alessandro Rossi

Il sottotitolo dice tutto: La coraggiosa storia del pioniere della ricerca scientifica: Cesare Maltoni. Per i profani - compreso chi scrive - Maltoni è stato uno dei grandi scienziati del Novecento, pioniere della cancerogenesi e della prevenzione oncologica. La sua vita l’ha spesa in prima fila per curare i tumori e difendere la salute pubblica. I registi fanno di tutto per rendere cinematograficamente interessante la materia dei suoi studi: ironica voice over in prima persona (Maltoni è morto nel 2001), filmati d’archivio, scritte, invenzioni grafiche, montaggio rapido, cartoline, grafici, articoli, interviste. Cercano, insomma, una forma di divulgazione scientifica fondata sulla bulimia visiva. Alla fine si può dire che centrino l’obiettivo di restituire la figura bigger than life di Maltoni, anche a prezzo di rendere il loro film un po’ faticoso.

I 400 colpi

RM
6
Vivere, che rischio (2019)
Titolo originale: -
Regia: Michele Mellara, Alessandro Rossi
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 83'

Sceneggiatura: Michele Mellara, Alessandro Rossi
Fotografia: Marco Mensa

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Roberto Manassero

Roberto Manassero lavora come selezionatore al Torino Film Festival, è capo-redattore del sito www.cineforum.it e collaboratore delle riviste Film Tv e Doppiozero. Ha scritto un libro su P.T. Anderson, uno su Hitchcock e uno sul melodramma hollywoodiano. Tra i curatori del programma del Circolo dei lettori di Novara, tiene lezioni di cinema in scuole, musei e associazioni cultura.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy