Bellissime di Elisa Amoruso - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Francesco Foschini dice che Vediamoci chiaro è il film da salvare oggi in TV.
Su Rete4 alle ore 02:15.

Si sta trasformando il dibattito su un tema maledettamente serio come il razzismo nella solita farsa. Per una volta, però, non siamo solo noi italiani a sfidare il senso del ridicolo, visto che una catena di supermercati svizzera ha deciso di ritirare i mitici Moretti solo perché si chiamano così. Ai Moretti Tommaso Labranca dedicò un suo Collateral nel 2011, urgente e formidabile oggi più di ieri.

Su Film Tv n° 23 abbiamo dedicato un Serial Graffiti all'universo di True Detective . Qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo di carriera pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

La citazione

«Un colpo solo (Michael Cimino - Il cacciatore)»

cinerama
9282
servizi
3750
cineteca
3176
opinionisti
2186
locandine
1087
serialminds
999
scanners
512
Recensione pubblicata su FilmTv 46/2019

Bellissime


Regia di Elisa Amoruso

Giovanna, Francesca e Valentina sono sorelle, hanno tra i 18 e i 22 anni e sono cresciute sulle passerelle e davanti all’obiettivo: “Giò”, in particolare, è stata baby modella, testimonial per Mattel e ora mini VIP per le tv locali. Le altre due ragazze ne seguono cocciutamente il percorso, tra casting e servizi fotografici, spronate dall’ambizione, vitale e marziale, di mamma Cristina, a sua volta modella e pole dancer che con look e forma fisica sfida chiunque a darle i 58 anni che ha. Elisa Amoruso, autrice di Chiara Ferragni - Unposted, torna a indagare il rapporto tra giovani donne e (fame di) celebrità, avvicinandosi alla famiglia Goglino con sguardo privo di malizia e di pregiudizi, costruendo per le sue protagoniste piccoli copioni di quotidianità e lasciandosi conquistare dai loro rari momenti di spontaneità. Il film nasce dal libro omonimo di Flavia Piccinni (Fandango), inchiesta attraverso lo Stivale su concorsi di bellezza e sfilate infantili, che rifletteva su cause ed effetti di un fenomeno sociale discutibile. Il doc di Amoruso, però, non è un’inchiesta, non c’è condanna né satira (non è il nostro Little Miss Sunshine): quel che la regista persegue è l’autenticità (ipotetica? Le tre giovani sono abituate a essere filmate in posa sin dalla tenera età, non sembrano sapere cosa significhi essere se stesse davanti a un obiettivo) di quattro donne appartenenti a due generazioni molto differenti, quel che di vero può filtrare tra i like su Instagram e gli scatti per i calendari. Il risultato è un ritratto quasi neutro, premuroso verso i suoi soggetti ma al contempo superficiale: dietro mamma & sorelle Goglino si intravvede assai poco dell’Italia.

I 400 colpi

IF
6
Bellissime (2019)
Titolo originale: -
Regia: Elisa Amoruso
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 80'

Sceneggiatura: Elisa Amoruso, Antonella Gaeta, Flavia Piccinni
Musiche: Lorenzo Tomio
Montaggio: Irene Vecchio
Fotografia: Martina Cocco

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Articoli consigliati


Bellissime» streaming (n° 51/2019)

Ilaria Feole

Ilaria Feole è nata nell’anno di Il grande freddo, Il ritorno dello Jedi e Monty Python – Il senso della vita e tutto quello che sa l’ha imparato da questi tre film. Scrive di cinema e televisione per Film Tv e  Spietati.it. È autrice della monografia Wes Anderson - Genitori, figli e altri animali edita da Bietti Heterotopia.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy