Alice e il sindaco di Nicolas Pariser - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Simone Emiliani dice che Salvate il soldato Ryan è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 09:05.

Dal 1° aprile sbarca su Netflix una delle comedy più stratificate e divertenti degli anni dieci: dal Dan Harmon che poi creerà Rick & Morty, la vicenda di sette outsider diversissimi che stringono amicizia formando un gruppo di studio nella scalcagnata università pubblica di Greendale. Qui vi riproponiamo la recensione della quinta stagione, che ne ripercorre la faticosa e altalenante vicenda produttiva.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo di carriera pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

Un ricordo di Emir Kusturica e di un equivoco lungo un festival e oltre.

La citazione

«Un colpo solo (Michael Cimino - Il cacciatore)»

cinerama
9170
servizi
3566
cineteca
3066
opinionisti
2121
locandine
1073
serialminds
927
scanners
505
Recensione pubblicata su FilmTv 05/2020

Alice e il sindaco


Regia di Nicolas Pariser

Alice, trentenne laureata in lettere, viene assunta come consulente di Paul Théraneau, sindaco socialista di Lione. Le viene offerto un lavoro che in realtà un lavoro non è: elaborare delle idee, osservare la realtà da un’altra prospettiva. Ma cosa sono le idee? Vaghe visioni del futuro o modelli di condotta del presente? E come possono servire a una sinistra alternativa alla destra populista e al pessimismo distopico? Il film di Nicolas Pariser entra nel cuore di uno dei grandi problemi della contemporaneità: il bisogno di una narrazione che dia sostanza alle idee. La politica, dice Alice, oggi è «gestione della penuria»: di risorse, di progetti, di visioni intellettualmente solide. Per il sindaco, però, gli intellettuali sbagliano nel credere che «la serietà dei discorsi sia un fine e non un mezzo». E dunque, come affiancare il politico e l’intellettuale, la pratica e l’idea che la ispira? Di fronte a un’opera di Wagner, un collega di Alice domanda: «Allora, l’è piaciuta l’arte totale?». E il punto sta esattamente lì: nella totalità. La totalità che la politica deve gestire; la totalità delle spinte e delle controspinte della realtà; la totalità che può portare all’impotenza e alla rinuncia (il «preferirei di no» di Bartleby, citato in chiusura). Eppure Pariser una risposta la dà: nel prefinale del suo film, grazie al discorso che Théraneau e Alice, il politico e l’intellettuale, scrivono insieme. Un manifesto per la sinistra di oggi, contro la finanza, a favore dell’istruzione, in nome della modestia. Il singolo può scegliere di rinunciare, ma in quelle parole una comunità può trovare le basi - le idee - da cui partire.

I 400 colpi

PA
7
PMB
8
MC
6
IF
7
MG
8
RM
8
MM
8
EM
8
FM
6
RMO
7
GAN
5
LP
8
ES
7
GS
8
media
7.2
Alice e il sindaco (2019)
Titolo originale: Alice et le maire
Regia: Nicolas Pariser
Genere: Commedia drammatica - Produzione: Francia/Belgio - Durata: 103'
Cast: Fabrice Luchini, Anaïs Demoustier, Nora Hamzawi, Antoine Reinartz, Léonie Simaga, Maud Wyler, Alexandre Steiger, Pascal Reneric, Thomas Rortais, Thomas Chabrol
Sceneggiatura: Nicolas Pariser

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Roberto Manassero

Roberto Manassero lavora come selezionatore al Torino Film Festival, è capo-redattore del sito www.cineforum.it e collaboratore delle riviste Film Tv e Doppiozero. Ha scritto un libro su P.T. Anderson, uno su Hitchcock e uno sul melodramma hollywoodiano. Tra i curatori del programma del Circolo dei lettori di Novara, tiene lezioni di cinema in scuole, musei e associazioni cultura.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy