Sonic - Il film di Jeff Fowler - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Francesco Foschini dice che Jane Eyre è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 17:00.

Si sta trasformando il dibattito su un tema maledettamente serio come il razzismo nella solita farsa. Per una volta, però, non siamo solo noi italiani a sfidare il senso del ridicolo, visto che una catena di supermercati svizzera ha deciso di ritirare i mitici Moretti solo perché si chiamano così. Ai Moretti Tommaso Labranca dedicò un suo Collateral nel 2011, urgente e formidabile oggi più di ieri.

Su Film Tv n° 23 abbiamo dedicato un Serial Graffiti all'universo di True Detective . Qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo di carriera pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

La citazione

«Un colpo solo (Michael Cimino - Il cacciatore)»

cinerama
9277
servizi
3734
cineteca
3168
opinionisti
2183
locandine
1086
serialminds
993
scanners
511
Recensione pubblicata su FilmTv 06/2020

Sonic - Il film


Regia di Jeff Fowler

Un riccio antropomorfo e dotato di uno straordinario potere vive felice nel suo mondo alieno, finché mascherati figuri non tentano di catturarlo. Il suo tutore Longclaw, un enorme rapace, lo teletrasporta così sul pianeta Terra. Qui il riccio Sonic vive in incognito nei pressi della cittadina di Green Hills nel Montana, ma soffre di solitudine e causa inavvertitamente un blackout. Un genio della robotica viene quindi incaricato di catturarlo. La storica inimicizia tra il Dr. Robotnik e Sonic, che ha tenuto banco dal 1991, quando il primo videogioco con il riccio supersonico ha visto la luce, viene così reinventata al cinema dove il protagonista è realizzato in CGI ma il resto del film è in live action. Il Dr. Robotnik è interpretato da Jim Carrey, che si scatena in mossette e smorfie sopra le righe come non faceva da anni - e il suo numero di danza è la cosa migliore del film - mentre l’amico di Sonic è uno sceriffo con il volto di James Mardsen. La storia è ai minimi termini e dato il soggetto sono immancabili le citazioni alle scene degli X-Men con il velocissimo Quicksilver. Se fa piacere vedere che il Male è identificato con i droni e che tra i buoni c’è una coppia etnicamente mista, spiace constatare che il sottotesto è comunque conservatore, dalla parte della legge, dell’ordine, della quiete della campagna. Sonic vuole solo il calore di una famiglia e il rifugio di una cameretta con giochi e fumetti. Rassicurante per i genitori, ma poco stimolante per i bambini, oltre che paradossale per una creatura che può attraversare un continente ed essere a casa in tempo per la cena

I 400 colpi

AF
5
Sonic - Il film (2020)
Titolo originale: Sonic the Hedgehog
Regia: Jeff Fowler
Genere: Avventura/Fantasy - Produzione: Usa/Giappone/Canada - Durata: 100'
Cast: Jim Carrey, Ben Schwartz, James Marsden, Neal McDonough, Tika Sumpter, Adam Pally, Leanne Lapp, Debs Howard, Michael Hogan, Lisa Chandler
Sceneggiatura: Patrick Casey, Josh Miller

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Andrea Fornasiero

Andrea Fornasiero (Mortara, 8 maggio 1976), dottorato in Culture della Comunicazione presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, è stato autore televisivo per due trasmissioni di Rai4, Wonderland e Mainstream. Collabora con il settimanale “Film Tv” dal 2006. Collabora inoltre con il distributore cinematografico Officine Ubu nel settore Acquisitions. È autore di Terrence Malick. Cinema della classicità e della modernità (Le Mani, 2008) e ha partecipato a vari volumi collettanei e convegni sul cinema. Scrive o ha scritto per “Fumo di China”, “Chili Blog”, “The Cinema Show”, “Nocturno”, “Rumore”, “Lo Spazio Bianco”, “Filmidee”, “Andersen”, “Movieplayer”, “Rumori fuori scena”, “Otto e mezzo”, inoltre ha curato la rubrica CoseSerie, dedicata al mondo della serialità, per FilmTv.it. Ha collaborato a due edizioni del Roma Fiction Fest ed è stato autore e conduttore delle emissioni italiane delle cerimonie di premiazione degli Emmy Awards 2014 e 2015.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy