Cats di Tom Hooper - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Pier Maria Bocchi dice che Hollywood Ending è il film da salvare oggi in TV.
Su Premium Cinema 2 alle ore 21:15.

Si sta trasformando il dibattito su un tema maledettamente serio come il razzismo nella solita farsa. Per una volta, però, non siamo solo noi italiani a sfidare il senso del ridicolo, visto che una catena di supermercati svizzera ha deciso di ritirare i mitici Moretti solo perché si chiamano così. Ai Moretti Tommaso Labranca dedicò un suo Collateral nel 2011, urgente e formidabile oggi più di ieri.

Su Film Tv n° 23 abbiamo dedicato un Serial Graffiti all'universo di True Detective . Qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo di carriera pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

La citazione

«Tutti i travestimenti del mondo non coprono la puzza di marcio. (Zatōichi)»

scelta da
Nicola Cupperi

cinerama
9277
servizi
3734
cineteca
3168
opinionisti
2183
locandine
1086
serialminds
993
scanners
511
Recensione pubblicata su FilmTv 07/2020

Cats


Regia di Tom Hooper

L’esistenza stessa di Cats è assurda. Fin dalla genesi: nel 1981 Andrew Lloyd Webber, reduce da Jesus Christ Superstar ed Evita, produce un musical interamente cantato tratto dalle poesie per bambini di Il libro dei gatti tuttofare di T.S. Eliot. Lo spettacolo prevede una trama invisibile - i gatti Jellicle si ritrovano per decidere chi ascenderà all’Heaviside Layer, cioè rinascerà a nuova vita - e tanti numeri danzati, nei quali i protagonisti - esseri umani sfacciatamente travestiti da felini - si presentano con una canzone. A che tipo di spettatore si rivolge quest’ibrido bizzarro tra varietà e performance art? A tutti, pare: Cats fu (ed è) un fenomeno globale, forse il primo vero blockbuster musical. 38 anni dopo il debutto, Hooper (già al timone del contestato Les Misérables) procede a un adattamento per il grande schermo per molti versi più che fedele: ai costumi e al trucco sostituisce peli, code e orecchie in CGI e alla rutilante scenografia una psichedelica Londra vittoriana realizzata al green screen. Si contiene, perfino, nelle sue solite deformazioni d’inquadratura (ma fatica a restituire un compiuto senso degli spazi, qua pressoché fittizi) e mette al centro le esibizioni (la protagonista Francesca Hayward, étoile del Royal Ballet, è una rivelazione). Il risultato, come da copione, è assurdo: una fantasia iper-digitale, dove siparietti comici si succedono a momenti strappalacrime, e a ogni passo si aprono squarci horror; un’esperienza di straniante sconcerto, ma, a tratti, inaspettatamente divertente. Già un mega-flop, ma anche un’anomalia più interessante di quanto il dileggio totale che gli è stato riservato possa far pensare.

I 400 colpi

AC
5
IF
6
RM
4
RMO
4
GS
6
media
5.0
Cats (2019)
Titolo originale: Cats
Regia: Tom Hooper
Genere: Musicale - Produzione: Usa/Gb - Durata: 110'
Cast: Francesca Hayward, Jennifer Hudson, Judi Dench, Idris Elba, Ian McKellen, Taylor Swift, Robbie Fairchild, Jason Derulo, Daniela Norman, Steven McRae, James Corden, Naoimh Morgan, Danny Collins
Sceneggiatura: Tom Hooper, Lee Hall

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Alice Cucchetti

Nasce a Busto Arsizio, studia a Bologna, vive a Milano. I suoi genitori le hanno sempre detto di non guardare i telefilm, inevitabilmente indirizzandola verso un consumo appassionato e compulsivo di serialità televisiva. Tra gli autori storici di Serialmente.com e co-fondatrice di Mediacritica.it, ha curato la rubrica Cinetv di "Nocturno" e ha collaborato, tra gli altri, con Best Movie, Best Serial, Abbiamoleprove, Grazia.it, Osservatorio Tv. Ama le canzoni con i finali tristi, gli androidi paranoici, i paradossi temporali, i gatti e il cioccolato. Oltre che sulle pagine di Film Tv, dove cura le rubriche Serial Minds e Telepass, chiacchiera ai microfoni di "Pilota - Un podcast sui telefilm", il programma sulle serie tv di Querty.it.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy