Buñuel - Nel labirinto delle tartarughe di Salvador Simó - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Pier Maria Bocchi dice che Stregata dalla luna è il film da salvare oggi in TV.
Su Sky Romance alle ore 21:00.

Si sta trasformando il dibattito su un tema maledettamente serio come il razzismo nella solita farsa. Per una volta, però, non siamo solo noi italiani a sfidare il senso del ridicolo, visto che una catena di supermercati svizzera ha deciso di ritirare i mitici Moretti solo perché si chiamano così. Ai Moretti Tommaso Labranca dedicò un suo Collateral nel 2011, urgente e formidabile oggi più di ieri.

Su Film Tv n° 23 abbiamo dedicato un Serial Graffiti all'universo di True Detective . Qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo di carriera pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

La citazione

«Lui adesso vive ad Atlantide / con un cappello pieno di ricordi / ha la faccia di uno che ha capito / e anche un principio di tristezza in fondo all'anima / nasconde sotto il letto barattoli di birra disperata / e a volte ritiene di essere un eroe. (Francesco De Gregori - Atlantide)»

scelta da
Matteo Bailo

cinerama
9277
servizi
3733
cineteca
3168
opinionisti
2183
locandine
1086
serialminds
993
scanners
511
Recensione pubblicata su FilmTv 09/2020

Buñuel - Nel labirinto delle tartarughe


Regia di Salvador Simó

Dopo lo scandalo L’âge d’or, Luis Buñuel lascia Parigi. Torna in Spagna. Vuole realizzare un film a Las Hurdes, una regione montagnosa e desolata. Ne parla con un amico, Ramón Acín, un anarchico che promette di finanziare il film se vincerà alla lotteria. Manterrà la promessa. Morirà fucilato nel 1936, insieme alla moglie. Salvador Simó, il regista di questo sorprendente Buñuel - Nel labirinto delle tartarughe, ha studiato animazione negli Stati Uniti. Tratto da un graphic novel, il film narra le vicende legate alla realizzazione di Las Hurdes - Terra senza pane. Unisce ai disegni animati le immagini documentarie girate da Buñuel insieme a Éli Lotar e a Pierre Unik. Gioca col sogno. Va a ritroso, scava nell’infanzia di don Luis. Indaga il rapporto con i genitori, soprattutto con il padre, che non accetta la scelta artistica di don Luis. Fare film all’epoca era un mestiere poco raccomandabile. Simó inserisce altri elementi biografici: la passione di Buñuel per le armi, il gusto per il travestimento. Ossessionato dal rapporto con Dalí, con Las Hurdes don Luis realizza il suo film più duro. La vita nei paesi è tremenda: analfabetismo, nessuna igiene, cretinismo (le “tartarughe“ del titolo sono i tetti delle abitazioni, a forma di carapace). Buñuel gioca a fare il surrealista: spara a una capra per filmarla mentre cade da un dirupo, lascia che un asino venga ucciso da uno sciame d’api. L’anarchico Acín non apprezza. Vuole solo che il film possa aiutare la popolazione. Così ripercorriamo tappe, aneddoti di questa avventura. Che è soprattutto la storia di una vera amicizia.

Rinaldo Censi (Voto: 7)

I 400 colpi

MC
5
FDM
7
RMO
7
RS
5
media
6.0
Buñuel - Nel labirinto delle tartarughe (2018)
Titolo originale: Buñuel en el laberinto de las tortugas
Regia: Salvador Simó
Genere: Animazione - Produzione: Spagna/Olanda/Germania - Durata: 80'

Sceneggiatura: Salvador Simó, Eligio R. Montero

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy