The Banker di George Nolfi - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Francesco Foschini dice che Jane Eyre è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 17:00.

Si sta trasformando il dibattito su un tema maledettamente serio come il razzismo nella solita farsa. Per una volta, però, non siamo solo noi italiani a sfidare il senso del ridicolo, visto che una catena di supermercati svizzera ha deciso di ritirare i mitici Moretti solo perché si chiamano così. Ai Moretti Tommaso Labranca dedicò un suo Collateral nel 2011, urgente e formidabile oggi più di ieri.

Su Film Tv n° 23 abbiamo dedicato un Serial Graffiti all'universo di True Detective . Qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo di carriera pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

La citazione

«Quando la leggenda diventa realtà, si stampi la leggenda (John Ford)»

scelta da
Emanuela Martini

cinerama
9277
servizi
3734
cineteca
3168
opinionisti
2183
locandine
1086
serialminds
993
scanners
511
Recensione pubblicata su FilmTv 14/2020

The Banker


Regia di George Nolfi

The Banker è un film “col messaggio”, e il messaggio è perfettamente riassunto dalla domanda che il protagonista, Bernard Garrett, pone alla corte che nel 1965 è chiamata a giudicarlo: «Perché è così importante per voi escludere un’intera razza dall’American Dream?». Garrett, figura atipica ed emblematica nella lotta per i diritti civili degli afroamericani, è stato un ambizioso e geniale imprenditore, un autodidatta dal talento cristallino che, da lustrascarpe in un paesino del Texas, costruì insieme al socio Joe Morris un piccolo impero immobiliare a Los Angeles, contribuendo alla deghettizzazione della città (le leggi che impedivano agli afroamericani di affittare case in determinate parti della città furono abolite solo nel 1968). Personaggi dal lampante appeal cinematografico, Garrett e Morris (Anthony Mackie e Samuel L. Jackson, anche produttori) si scontrarono con l’impossibilità di condurre gli affari a causa del pregiudizio razziale, e idearono uno stratagemma che suona come Una poltrona per due a rovescio: pescare un ragazzotto bianco non troppo sveglio e istruirlo (a suon di lezioni di golf e di algebra) per farne un credibile prestanome, un burattino che consentisse loro di acquistare edifici dagli altri bianchi. Ovviamente non tutto andò liscio, e la regia compassata di Nolfi scivola senza guizzi dalla commedia (dove Jackson dà il meglio) al dramma. Cronaca di una vicenda troppo clamorosa per non arrivare sullo schermo, The Banker ha dalla sua un cast di stelle e la fotografia dorata di Charlotte Bruus Christensen (autrice delle luci di Thomas Vinterberg): tra i primi film originali Apple, dichiara già l’ambizione di mantenere uno standard da grande schermo.

I 400 colpi

IF
6
The Banker (2020)
Titolo originale: The Banker
Regia: George Nolfi
Genere: Biografico - Produzione: Usa - Durata: 120'
Cast: Anthony Mackie, Samuel L. Jackson, Nicholas Hoult, Nia Long, Colm Meaney, James DuMont, Taylor Black, Jessie T. Usher, Michael Harney, Gregory Alan Williams
Sceneggiatura: Niceole R. Levy, George Nolfi, David Lewis Smith, Stan Younger

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Ilaria Feole

Ilaria Feole è nata nell’anno di Il grande freddo, Il ritorno dello Jedi e Monty Python – Il senso della vita e tutto quello che sa l’ha imparato da questi tre film. Scrive di cinema e televisione per Film Tv e  Spietati.it. È autrice della monografia Wes Anderson - Genitori, figli e altri animali edita da Bietti Heterotopia.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy