Wildlife di Paul Dano - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che eXistenZ è il film da salvare oggi in TV.
Su Sky Cinema Suspense alle ore 22:45.

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno.

Si sta trasformando il dibattito su un tema maledettamente serio come il razzismo nella solita farsa. Per una volta, però, non siamo solo noi italiani a sfidare il senso del ridicolo, visto che una catena di supermercati svizzera ha deciso di ritirare i mitici Moretti solo perché si chiamano così. Ai Moretti Tommaso Labranca dedicò un suo Collateral nel 2011, urgente e formidabile oggi più di ieri.

Su Film Tv n° 23 abbiamo dedicato un Serial Graffiti all'universo di True Detective . Qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

La citazione

«Quando la leggenda diventa realtà, si stampi la leggenda (John Ford)»

scelta da
Emanuela Martini

cinerama
9406
servizi
3881
cineteca
3235
opinionisti
2218
locandine
1096
serialminds
1027
scanners
514
Recensione pubblicata su FilmTv 25/2020

Wildlife


Regia di Paul Dano

«Ti abbiamo chiamato Joe perché era così semplice. Puoi essere chiunque con quel nome». Joe ha 16 anni e a parlare è sua madre, col tono amareggiato di chi, invece, sa di non avere più scelta: è una madre e una casalinga, nell’America del 1960, e questo è quanto. È anche una moglie: suo marito, disoccupato e ferito nell’orgoglio, è partito per domare gli incendi che stanno divorando il Minnesota. Paul Dano esordisce dietro la macchina da presa con l’adattamento di Incendi di Richard Ford (Feltrinelli), agganciandosi al punto di vista del protagonista, adolescente travolto dalle ondate di instabilità dei suoi genitori: un padre che, pur di guadagnarsi del rispetto (in primis il proprio), rischia la vita scherzando letteralmente col fuoco; una madre esasperata dalla debolezza del compagno e rassegnata a guadagnarsi la sicurezza col solo modo che quella società le concede, ossia mettendosi alla mercè di un altro uomo. Dano firma il copione a quattro mani con la compagna Zoe Kazan e confeziona l’opera prima da scolaro diligente: ogni cosa è al suo posto, non ci sono sbavature né svolazzi, non ci sono ellissi né imperfezioni, in una regia dalla mano ferma ma ben decisa a non prendersi rischi. Dove brilla davvero, però, è nella direzione degli interpreti: da (ottimo) attore, Dano sa come valorizzare i suoi magnifici adulti dall’animo di bambini feriti (Jake Gyllenhaal e una sempre più brava Carey Mulligan), sa per quanto tempo indugiare sui loro primi piani, ed è tramite le sfumature delle loro prove, in quei secondi di troppo che tradiscono ripensamenti, che il film acquisisce una salutare ambiguità.

I 400 colpi

PMB
8
SE
7
IF
7
AF
7
RM
8
EM
8
RMO
7
LP
6
ES
7
media
7.2
Wildlife (2018)
Titolo originale: Wildlife
Regia: Paul Dano
Genere: Drammatico - Produzione: Usa - Durata: 105'
Cast: Jake Gyllenhaal, Carey Mulligan, Bill Camp, Ed Oxenbould, Zoe Margaret Colletti, Sara Moore, JR Hatchett, Darryl Cox
Sceneggiatura: Paul Dano, Zoe Kazan

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Ilaria Feole

Ilaria Feole è nata nell’anno di Il grande freddo, Il ritorno dello Jedi e Monty Python – Il senso della vita e tutto quello che sa l’ha imparato da questi tre film. Scrive di cinema e televisione per Film Tv e  Spietati.it. È autrice della monografia Wes Anderson - Genitori, figli e altri animali edita da Bietti Heterotopia.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy