365 giorni di Barbara Bialowas, Tomasz Mandes - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Matteo Marelli dice che Mamma Roma è il film da salvare oggi in TV.
Su Rete4 alle ore 03:20.

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno.

Si sta trasformando il dibattito su un tema maledettamente serio come il razzismo nella solita farsa. Per una volta, però, non siamo solo noi italiani a sfidare il senso del ridicolo, visto che una catena di supermercati svizzera ha deciso di ritirare i mitici Moretti solo perché si chiamano così. Ai Moretti Tommaso Labranca dedicò un suo Collateral nel 2011, urgente e formidabile oggi più di ieri.

Su Film Tv n° 23 abbiamo dedicato un Serial Graffiti all'universo di True Detective . Qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

La citazione

«All work and no play makes Jack a dull boy»

cinerama
9425
servizi
3895
cineteca
3240
opinionisti
2222
locandine
1097
serialminds
1028
scanners
514
Recensione pubblicata su FilmTv 27/2020

365 giorni


Regia di Barbara Bialowas, Tomasz Mandes

Boss mafioso rapisce ragazza polacca e le concede un anno per innamorarsi di lui: in caso contrario, la libererà. Procede poi a fare ciò che notoriamente fa capitolare una donna: la priva dei contatti coi cari, la lega, la palpa senza il suo consenso, le compra vestiti costosi, la obbliga ad assistere mentre un’altra gli pratica una fellatio. Come non innamorarsi? E infatti. Dal primo libro della saga di Blanka Lipinska (quindi sappiate che non finisce qui), sotto il livello di guardia in ogni comparto (regia, montaggio, recitazione), senza neanche addentrarci nel sottotesto sessista, 365 giorni spaccia per eccitante e trasgressivo un repertorio di laccetti e addominali che di erotico non ha alcunché. Il film più visto su Netflix, da quando si è sparsa la voce che era il film più visto su Netflix.

I 400 colpi

MC
4
AC
1
IF
1
RM
3
FM
0
RMO
2
LP
3
GS
1
RS
4
media
2.3
365 giorni (2020)
Titolo originale: 365 dni
Regia: Barbara Bialowas, Tomasz Mandes
Genere: Erotico - Produzione: Polonia - Durata: 114'
Cast: Anna Maria Sieklucka, Michele Morrone, Bronislaw Wroclawski, Otar Saralidze, Magdalena Lamparska, Natasza Urbanska, Grazyna Szapolowska, Tomasz Stockinger, Gianni Parisi, Mateusz Lasowski
Sceneggiatura: Tomasz Klimala, Barbara Bialowas, Tomasz Mandes, Blanka Lipi?ska

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Ilaria Feole

Ilaria Feole è nata nell’anno di Il grande freddo, Il ritorno dello Jedi e Monty Python – Il senso della vita e tutto quello che sa l’ha imparato da questi tre film. Scrive di cinema e televisione per Film Tv e  Spietati.it. È autrice della monografia Wes Anderson - Genitori, figli e altri animali edita da Bietti Heterotopia.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy