Chiamate un dottore! di Tristan Séguéla - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Matteo Marelli dice che Nato a Casal di Principe è il film da salvare oggi in TV.
Su Rai5 alle ore 22:15.

La Berlinale conferma: il suo fondatore è stato un consigliere nazista

Si sta trasformando il dibattito su un tema maledettamente serio come il razzismo nella solita farsa. Per una volta, però, non siamo solo noi italiani a sfidare il senso del ridicolo, visto che una catena di supermercati svizzera ha deciso di ritirare i mitici Moretti solo perché si chiamano così. Ai Moretti Tommaso Labranca dedicò un suo Collateral nel 2011, urgente e formidabile oggi più di ieri.

Su Film Tv n° 23 abbiamo dedicato un Serial Graffiti all'universo di True Detective . Qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

La citazione

«Certainly it constitutes bad news when the people who agree with you are buggier than batshit.»

scelta da
Lorenza Negri

cinerama
9502
servizi
3973
cineteca
3277
opinionisti
2242
locandine
1102
serialminds
1043
scanners
517
Recensione pubblicata su FilmTv 36/2020

Chiamate un dottore!


Regia di Tristan Séguéla

C’è poco da fare: l’inaffondabile tradizione del cinema francese fa sì che perfino una commediola dallo spunto non freschissimo e dal ritmo altalenante risulti un prodotto agilmente sopra la sufficienza, che dosa a dovere i propri ingredienti. Ovvero: la notte di Natale, in una Parigi piena di luci e di malori; un attempato e acciaccato medico dedito alla bottiglia; un giovane rider che stava solo consegnando un piatto a domicilio e si ritrova a diventare improbabile assistente del dottore. Il quale, bloccato dal mal di schiena, gli suggerisce via auricolare come effettuare le visite: i gag stanno tutti qua, senza troppa fantasia. Ma il garbo con cui si arriva alla catarsi finale, la discrezione con cui è gestito un (pur intuibile) angolo drammatico della vicenda sono encomiabili.

Chiamate un dottore! (2019)
Titolo originale: Docteur?
Regia: Tristan Séguéla
Genere: Commedia - Produzione: Francia - Durata: 90'
Cast: Michel Blanc, Hakim Jemili, Solène Rigot, Chantal Lauby, Franck Gastambide, Victor Artus Solaro, Fadily Camara, Ophélia Kolb, Maxence Tual, Jacques Boudet
Sceneggiatura: Tristan Séguéla, Jim Birmant

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Ilaria Feole

Ilaria Feole è nata nell’anno di Il grande freddo, Il ritorno dello Jedi e Monty Python – Il senso della vita e tutto quello che sa l’ha imparato da questi tre film. Scrive di cinema e televisione per Film Tv e  Spietati.it. È autrice della monografia Wes Anderson - Genitori, figli e altri animali edita da Bietti Heterotopia.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy