Twist di Martin Owen - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png

La citazione

«Il cinema è come un uomo a cavallo che arriva in una cittadina del West, e noi non sappiamo niente di lui. (Jean-Claude Carrière)»

scelta da
Marianna Cappi

cinerama
10226
servizi
4870
cineteca
3643
opinionisti
2446
serialminds
1247
locandine
1153
scanners
531
Recensione pubblicata su FilmTv 20/2021

Twist


Regia di Martin Owen

In una memorabile scena dell’altrettanto memorabile Jurassic Park il prof. Ian Malcolm/Jeff Goldblum dice, a proposito degli scienziati che hanno clonato i dinosauri: «Erano così preoccupati di poterlo fare che non hanno pensato se lo dovevano fare». Lo stesso si potrebbe dire di chi ha avuto l’idea di questo Twist, “adattamento” contemporaneo dell’Oliver Twist dickensiano a base di parkour, graffiti e colonna sonora (assordante e) ammiccante. L’orfanello protagonista, qui, non è un bimbo timido e vessato, ma un senzatetto ventenne appassionato d’arte (Rafferty Law, figlio di Jude) che salta tra - e dipinge a spray - i tetti di una Londra da cartolina gentrificata. Finché non incappa in una banda di giovani criminali, per qualche motivo abbigliati come in un catalogo H&M e il cui covo assomiglia sospettosamente al set fotografico di tale catalogo. Al soldo di Fagin (un Michael Caine, per rubare l’azzeccata definizione dell’”Irish Times”, in modalità «alzarsi in piedi il meno possibile») e minacciati dalla perfida Sikes (Lena “Cersei” Headey), mettono in piedi un’articolata (?) truffa a un viscido gallerista. Di Dickens resta pochissimo, giusto i nomi, con qualche inevitabile gender swap (oltre a Sikes, il “Furbacchione” qui è Rita Ora), ché forse gli autori, rileggendo il romanzo, si sono distratti con i primi film di Guy Ritchie o con Baby Driver di Edgar Wright. Purtroppo Twist non ha né l’energia grezza dei primi né lo stile del secondo, ne è al massimo una lontana copia ripulita e amorfa, intensamente pensata per la generazione Z. La quale, ai tanti disperati tentativi di dimostrarsi “supergiovane” con riferimenti già vecchi, non potrà che reagire con distaccato imbarazzo.

Twist (2021)
Titolo originale: Twist
Regia: Martin Owen
Genere: Azione - Produzione: Gran Bretagna - Durata: 90'
Cast: Dominic Di Tommaso, Lena Headey, Samuel Leakey, Sally Collett, Martin Owen
Sceneggiatura: John Wrathall, Sally Collett

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Alice Cucchetti

Nasce a Busto Arsizio, studia a Bologna, vive a Milano. I suoi genitori le hanno sempre detto di non guardare i telefilm, inevitabilmente indirizzandola verso un consumo appassionato e compulsivo di serialità televisiva. Tra gli autori storici di Serialmente.com e co-fondatrice di Mediacritica.it, ha curato la rubrica Cinetv di "Nocturno" e ha collaborato, tra gli altri, con Best Movie, Best Serial, Abbiamoleprove, Grazia.it, Osservatorio Tv. Ama le canzoni con i finali tristi, gli androidi paranoici, i paradossi temporali, i gatti e il cioccolato. Oltre che sulle pagine di Film Tv, dove cura le rubriche Serial Minds e Telepass, chiacchiera ai microfoni di "Pilota - Un podcast sui telefilm", il programma sulle serie tv di Querty.it.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy