Sognando a New York - In the Heights di Jon M. Chu - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png

La citazione

«Smettete di pensare che la scienza possa aggiustare tutto se le date 3 miliardi di dollari. (Kurt Vonnegut)»

scelta da
Simone Arcagni

cinerama
10226
servizi
4870
cineteca
3643
opinionisti
2446
serialminds
1247
locandine
1153
scanners
531
Recensione pubblicata su FilmTv 29/2021

Sognando a New York - In the Heights


Regia di Jon M. Chu

Quasi ogni appassionato di Broadway vi dirà che l’adattamento cinematografico di un musical non è all’altezza dell’originale: il passaggio di medium è più insidioso di quanto sembri, e vale anche per In the Heights, lo spettacolo che nel 2008 rivelò il talento di Lin-Manuel Miranda. Ambientato nel quartiere a prevalenza latinoamericana di New York, Washington Heights, racchiude in una trama labile le caratteristiche dall’autore, che esploderanno poi in Hamilton: il racconto di un’immigrazione che, tra fatica, ambizione e perseveranza, si sovrappone all’ideale di Sogno americano ben più di ogni suprematismo, e uno stile compositivo che ibrida pop e hip hop con la tradizione di Broadway. Il protagonista di Sognando a New York - In the Heights è Usnavi, orfano che gestisce la bodega del quartiere ma sogna di tornare nella terra dei suoi genitori, la Repubblica Dominicana; altri personaggi sono Nina, studentessa modello in affanno all’università, Vanessa, che sogna una carriera nella moda, e abuela Claudia (straordinaria Olga Merediz, che riprende il ruolo dal palco), protagonista di uno dei numeri migliori, un a parte onirico in cui ripercorre l’infanzia a Cuba e l’immigrazione nella Grande mela degli anni 50. La basilarità del plot e dei sentimenti è quel che più fatica ad adattarsi al grande schermo (anche perché, forse per render il tutto più commestibile, sono state eliminate diverse complessità, come il razzismo contro i neri del papà di Nina), ma lo stesso non si può dire di numeri e coreografie: qui sì che Chu riesce felicemente a coniugare la spettacolarità ipercinetica dei suoi Step Up alle convenzioni del musical. 

Sognando a New York - In the Heights (2021)
Titolo originale: In the Heights
Regia: Jon M. Chu
Genere: Drammatico/Musicale - Produzione: Usa - Durata: 143'
Cast: Anthony Ramos, Corey Hawkins, Leslie Grace, Melissa Barrera, Olga Merediz, Jimmy Smiths
Sceneggiatura: Quiara Alegría Hudes

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Alice Cucchetti

Nasce a Busto Arsizio, studia a Bologna, vive a Milano. I suoi genitori le hanno sempre detto di non guardare i telefilm, inevitabilmente indirizzandola verso un consumo appassionato e compulsivo di serialità televisiva. Tra gli autori storici di Serialmente.com e co-fondatrice di Mediacritica.it, ha curato la rubrica Cinetv di "Nocturno" e ha collaborato, tra gli altri, con Best Movie, Best Serial, Abbiamoleprove, Grazia.it, Osservatorio Tv. Ama le canzoni con i finali tristi, gli androidi paranoici, i paradossi temporali, i gatti e il cioccolato. Oltre che sulle pagine di Film Tv, dove cura le rubriche Serial Minds e Telepass, chiacchiera ai microfoni di "Pilota - Un podcast sui telefilm", il programma sulle serie tv di Querty.it.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy