Il silenzio grande di Alessandro Gassmann - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png

La citazione

«Certainly it constitutes bad news when the people who agree with you are buggier than batshit.»

scelta da
Lorenza Negri

cinerama
10226
servizi
4870
cineteca
3643
opinionisti
2446
serialminds
1247
locandine
1153
scanners
531
Recensione pubblicata su FilmTv 37/2021

Il silenzio grande


Regia di Alessandro Gassmann

In una villa patrizia il passato parla più del presente, mentre i libri accatastati sugli scaffali contengono sentenze puntualmente citate dal padrone di casa, il celebre scrittore Valerio Primic. Rinchiuso nel suo studio-mondo, l’uomo vive la sua “giornata di merda”: la vendita inevitabile della magione lo costringe al confronto con una moglie che gli rinfaccia egoismo e indifferenza; il figlio, da sempre schiacciato dalla personalità paterna (e l’ingombro di questa figura non ci pare casuale, guardando alla firma del regista), perde ogni inibizione e vomita rancori vecchi e nuovi; la figlia si confessa senza imbarazzi e pare guardare timidamente a un futuro meno semplice di quel che crede. A fungere da coro - commentando gli eventi e offrendone una chiave di lettura -, la saggia pragmaticità di Bettina, la donna di servizio. Il silenzio grande è una commedia amara che narra di un nucleo familiare in disfacimento, minato dai tanti silenzi che ne hanno punteggiato la storia e dalla incapacità di ascoltare del protagonista, in questa incapacità albergando l’incomprensione di sé e delle persone che gli vivono accanto. Lo fa seguendo un percorso tempestato da figure prevedibili e composto da una successione rigida di sipari evidenti. Un film soffocato da una fotografia ambrata e polverosa che sottolinea didascalicamente il risvolto irrealistico della storia e che, partendo da un testo non proprio irresistibile (la pièce era stata commissionata a Maurizio De Giovanni dallo stesso Alessandro Gassmann, che l’ha diretta a teatro), rimane comodamente ancorato alla sua origine teatrale.

I 400 colpi

PA
6
IF
5
RMO
6
GAN
5
LP
4
media
5.2
Il silenzio grande (2021)
Titolo originale: -
Regia: Alessandro Gassmann
Genere: Commedia drammatica - Produzione: Italia/Polonia - Durata: 106'
Cast: Massimiliano Gallo, Margherita Buy, Antonia Fotaras, Emanuele Linfatti
Sceneggiatura: Alessandro Gassmann, Maurizio De Giovanni, Andrea Ozza

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Luca Pacilio

Posseduto dalla diabolica Torino, vicedirettore della rivista cinematografica online Gli Spietati, per Film TV cura la sua malattia (la videomusica) e (dunque) la rubrica Videostar, dedicata agli autori e ai protagonisti del video musicale contemporaneo. Amando perdere, e non seguendo il calcio, coltiva le enciclopedie fallimentari di Peter Greenaway.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy