The Protégé di Martin Campbell - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png

La citazione

«Scrivere è anche non parlare (Marguerite Duras)»

scelta da
Marianna Cappi

cinerama
10208
servizi
4852
cineteca
3636
opinionisti
2443
serialminds
1245
locandine
1152
scanners
531
Recensione pubblicata su FilmTv 37/2021

The Protégé


Regia di Martin Campbell

Cronache di un film che non sa da che parte stare. Da un lato si va in avanti - o meglio, si vive nel presente - con il lancio definitivo di Maggie Q, dopo le prove generali in tv con Nikita, come protagonista e trascinatrice (ce ne sono sempre troppo poche) di un action a budget medio alto. Dall’altro si torna indietro, visto che al suo tostissimo personaggio la produzione sente l’esigenza di affiancare Samuel L. Jackson (72 anni) e Michael Keaton (70 anni) nei panni di due invincibili risolutori di problemi i cui interessi vengono a cozzare. Non importa che Anna, la protetta del titolo, sia un’assassina provetta in grado di portare a termine qualsiasi caccia all’uomo le venga commissionata tramite il socio e padre putativo Moody (Jackson): i suoi talenti, le sue acrobazie improbabili e le sue missioni impossibili verranno, fin quasi alla fine, messe in ombra dal fatto che due settantenni, per quanto in forma smagliante, riescano a fare come e meglio di lei. Eppure il film di Campbell - il regista di Schrödinger: ha resuscitato due volte Bond (GoldenEye e Casino Royale) ma ha anche diretto Lanterna Verde - si regge quasi nella sua interezza sulle spalle dell’ottima e faticosa performance di Maggie Q, braccata e al contempo in cerca di vendetta nei confronti della misteriosa figura che, per motivi non troppo fantasiosi ma comunque da svelare poco alla volta, ha ordinato l’apparente assassinio di Moody. La mano action di Campbell è sempre sicura, con la bravura della protagonista e il carisma di Keaton e Jackson a riempire i buchi per raggiungere un semplice minimo sindacale. Il resto è poca cosa, per quanto ben impacchettata.

The Protégé (2021)
Titolo originale: The Protégé
Regia: Martin Campbell
Genere: Azione/Thriller - Produzione: Usa/Gb - Durata: 109'
Cast: Maggie Q, Samuel L. Jackson, Michael Keaton, David Rintoul, Patrick Malahide
Sceneggiatura: Richard Wenk

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy