Parsifal di Marco Filiberti - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png

La citazione

«Smettete di pensare che la scienza possa aggiustare tutto se le date 3 miliardi di dollari. (Kurt Vonnegut)»

scelta da
Simone Arcagni

cinerama
10226
servizi
4870
cineteca
3643
opinionisti
2446
serialminds
1247
locandine
1153
scanners
531
Recensione pubblicata su FilmTv 38/2021

Parsifal


Regia di Marco Filiberti

Filiberti riprende il mito di Parsifal - il ragazzo dal cuore puro che verrà ammesso alla visione del Graal - per rilasciarlo in una dimensione irreale che esiste solo come dichiarata rappresentazione, flusso di coscienza privo di coordinate spaziotemporali, sarabanda scomposta di simboli, luoghi e personaggi mutanti: una rassegna solipsistica, ossessiva, spossante nel suo persistente alludere e nulla rivelare. E una sfida allo spettatore, nel suo conscio porsi a distanze siderali delle proposte attuali del cinema italiano. Perché c’è una convinzione autentica (che vuol dire anche presunzione vera) nella sovrabbondante durata e nell’eloquio poeticistico, tanto insistito da suonare plausibilmente parodico (residua uno scheletrico dubbio di ironia); c’è una tenacia sincera nel sovraccarico di livelli, in queste narrazioni concentriche di cui a tratti è arduo seguire il filo, nell’impianto scenico che sembra celare il putridume sotto il decadente sfarzo, nella costante filigrana queer, nella crasi mostruosa tra Fassbinder, Genet e Zeffirelli (vedere per credere), nell’oscillante, schizofrenico indulgere a cupezza e solarità, tinte marcescenti e colori pastello. L’andamento teatraleggiante e l’enfasi operistica che gonfia ogni scena (di «opera cinematografica», del resto, parlano i titoli) implicano una fermezza d’intenti che non troviamo in tanti lavori più omologati e perciò accettati. E dunque commerciabili. Qui si respira un’aria di rifiuto già introiettato, di ebbrezza da fallimento, di dissenso divinato che si affronta a testa alta, con coraggio. Fierezza, addirittura.

Parsifal (2021)
Titolo originale: -
Regia: Marco Filiberti
Genere: Drammatico/Sperimentale - Produzione: Italia - Durata: 135'
Cast: Matteo Munari, Diletta Masetti, Giovanni De Giorgi, Luca Tanganelli, Elena Crucianelli, Zoe Zolferino, Marco Filiberti
Sceneggiatura: Marco Filiberti

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Luca Pacilio

Posseduto dalla diabolica Torino, vicedirettore della rivista cinematografica online Gli Spietati, per Film TV cura la sua malattia (la videomusica) e (dunque) la rubrica Videostar, dedicata agli autori e ai protagonisti del video musicale contemporaneo. Amando perdere, e non seguendo il calcio, coltiva le enciclopedie fallimentari di Peter Greenaway.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy