Pig di Michael Sarnoski - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png

La citazione

«Un colpo solo (Michael Cimino - Il cacciatore)»

cinerama
10226
servizi
4870
cineteca
3643
opinionisti
2446
serialminds
1247
locandine
1153
scanners
531
Recensione pubblicata su FilmTv 38/2021

Pig


Regia di Michael Sarnoski

Da anni ormai la carriera di Nicolas Cage pare fondata sulla capacità di studios e sceneggiatori di incastonarlo in pitch progressivamente più folli e improbabili; è lecito quindi che «Nicolas Cage vive con un maiale da tartufo. Il maiale viene rapito. Lui lo rivuole» facesse pensare a un ennesimo prodotto trash del Nostro, quasi un John Wick in salsa tartufata. E invece no: l’esordio di Michael Sarnoski, girato a bassissimo budget in soli 20 giorni, è un gioiello inatteso, sia perché contiene una delle performance più misurate e intense di Cage da anni, sia per la grazia stralunata con cui mette in scena la sua bizzarra parabola anticapitalista. Sarebbe un peccato svelare troppo della trama, edificata sulla semina e mancata raccolta di situazioni di potenziale thrilling puntualmente disinnescate, ma basti dire che Cage (che ritrova le corde del suo Joe) è un eremita con passato da chef stellato, e che per ritrovare la bestiola è costretto ad attivare vecchie conoscenze, con l’aiuto di un giovane businessman nel mercato del cibo pregiato, trasformandosi in un corpulento, mistico guru del mangiar bene come filosofia di vita. Come in un sequel ideale di First Cow (ci si muove negli stessi territori, tra Portland e i boschi vicini), il buddy movie si fonde con la critica al baluginio feroce del Sogno americano, che qui si frantuma, in una scena più struggente della “madeleine“ di Anton Ego, davanti all’autenticità di un piatto ben cucinato (protagonista della sequenza un ritrovato Adam Arkin, strizzata d’occhio ai fan della seminale serie Un medico tra gli orsi, dove interpretava a sua volta uno chef eremita...). Un piccolo film per disintossicarsi dai cooking show.

Pig (2021)
Titolo originale: Pig
Regia: Michael Sarnoski
Genere: Commedia drammatica - Produzione: Gb - Durata: 92'
Cast: Nicolas Cage, Alex Wolff, Adam Arkin, Cassandra Violet, Julia Bray, Elijah Ungvary, Beth Harper, Brian Sutherland, David Shaughnessy, Gretchen Corbett, Sean Tarjyoto, Darius Pierce, Kevin Michael Moore, Tom Walton, Davis King, Nina Belforte, David Knell,
Sceneggiatura: Vanessa Block, Michael Sarnoski

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Ilaria Feole

Ilaria Feole è nata nell’anno di Il grande freddo, Il ritorno dello Jedi e Monty Python – Il senso della vita e tutto quello che sa l’ha imparato da questi tre film. Scrive di cinema e televisione per Film Tv e  Spietati.it. È autrice della monografia Wes Anderson - Genitori, figli e altri animali edita da Bietti Heterotopia.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy