Respect di Liesl Tommy - la recensione di FilmTv

La citazione

«Un ingenuo e stupido film americano può insegnarci qualcosa “per mezzo” della sua scempiaggine. Ma non ho imparato mai niente da uno scaltrito film inglese. (Ludwig Wittgenstein)»

cinerama
10359
servizi
4996
cineteca
3687
opinionisti
2470
serialminds
1277
locandine
1160
scanners
535
Recensione pubblicata su FilmTv 39/2021

Respect


Regia di Liesl Tommy

Aretha Franklin è solo l’ultimo nome entrato in quel filone particolare che è il biopic dedicato a cantanti di fama internazionale. Solo negli ultimi tempi si potrebbero ricordare Nico, Judy Garland, Elton John, Freddie Mercury, ma la lista, andando indietro nel tempo, è numerosa: in alcuni è evidente l’ispirazione autoriale a cercare un approccio personale, in altri ci si accontenta di una ricostruzione cronologica di vite spesso tormentate. A quest’ultima categoria appartiene anche Respect, dedicato appunto alla Regina del soul, firmato da Liesl Tommy, regista sudafricana qui alla sua opera prima. Ne esce un racconto diligente, sorretto dall’animata interpretazione, quasi sorprendente, di Jennifer Hudson, confezionato in modo stabile, dal respiro popolare, declinato per tappe dall’infanzia al concerto storico di Amazing Grace, che rimanda a Sydney Pollack (e poi chiuso da didascalie, con foto e video della vera Aretha), affidandosi a qualche flashback per interrompere il flusso cronologico. Ma è anche un film che accenna soltanto alle asprezze della sua vita (paterne, materne, maritali, filiali, alcoliche), che si appiattisce nel resoconto della cronaca (forse tranne la morte di Martin Luther King, amico di famiglia, e qui passata attraverso video d’epoca), portando la durata a quasi due ore e mezza facendo anche il pieno di canzoni. Il ritratto è salvo, ma sostanzialmente incline al romanzone di una carriera toccante e straordinaria, che si accontenta di una scena (lei ubriaca e piangente) per far capire come il successo e il talento non assicurino automaticamente la felicità.

Respect (2021)
Titolo originale: Respect
Regia: Liesl Tommy
Genere: Biografico - Produzione: Canada/Usa - Durata: 145'
Cast: Jennifer Hudson, Forest Whitaker, Marlon Wayans, Tituss Burgess, Audra McDonald
Sceneggiatura: Tracey Scott Wilson, Callie Khouri

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy