La scuola cattolica di Stefano Mordini - la recensione di FilmTv

La citazione

«Guardatevi da tutte le imprese che richiedono vestiti nuovi (H.D. Thoreau)»

scelta da
Carolina Crespi

cinerama
10324
servizi
4956
cineteca
3675
opinionisti
2463
serialminds
1272
locandine
1158
scanners
534
Recensione pubblicata su FilmTv 40/2021

La scuola cattolica


Regia di Stefano Mordini

In questo film, tratto dal romanzo omonimo di Edoardo Albinati (vincitore del premio Strega 2016), il delitto del Circeo appare come una specie di “sfogo capriccioso” messo in pratica da ragazzi borghesi, di buona famiglia, con padri padroni e cresciuti dentro le mura naturalmente claustrofobiche di sistemi scolastici religiosi. Insomma, non ci sarebbe molta differenza tra le nefandezze dei teppistelli di L’ultimo treno della notte di Aldo Lado e gli sfizi di questi benestanti decerebrati: l’esito, violento, spietato, tragico, è il medesimo. Ma la Storia? Non è sufficiente la locandina di Profondo rosso a dire di un’epoca, di uno scenario sociale, di un’idea antropologica. Come d’altronde non è mai utile - mai - sfruttare la verità in funzione drammaturgica: a che serve obbligare l’interprete Luca Vergoni a mimare la follia lombrosiana di Angelo Izzo, occhi pallati e sorriso strafottente? Si finisce in un facsimile grottesco, impaludati nella macchietta, e non è un bene per nessuno. Non lo è neppure lusingare l’exploitation nella scena del massacro, tra nudi integrali (di entrambi i sessi) e sangue: cui prodest? Allora risultava più correttamente morale (concedetemelo) La casa sperduta nel parco di Ruggero Deodato, almeno non aveva né facili alibi, né titubanze d’impegno. È brutto, il film di Stefano Mordini, anche per la pessima direzione d’attori, e per le sue scenette domestiche, così mediocri nella loro mediocrità televisiva, e per quell’esigenza ottusa di rinunciare all’invenzione in favore del documento e del dato di fatto. Il cinema militante, o di denuncia (sic), o indignato, non deve essere necessariamente un resoconto.

I 400 colpi

PA
5
PMB
4
MC
5
FDM
3
SE
2
IF
4
MG
6
RM
4
MM
3
EM
2
FM
3
RMO
5
GAN
4
LP
5
GS
3
RS
6
media
3.9
La scuola cattolica (2021)
Titolo originale: -
Regia: Stefano Mordini
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 106'
Cast: Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca, Benedetta Porcaroli, Valentina Cervi, Emanuele Maria Di Stefano, Giulio Pranno
Sceneggiatura: Stefano Mordini, Massimo Gaudioso, Luca Infascelli

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Articoli consigliati


La rimozione della vittima» Servizi (n° 42/2021)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy