Medium di Massimo Paolucci - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png

La citazione

«Alice Harford: I do love you and you know there is something very important we need to do as soon as possible. - Dr. Bill Harford: What's that? - Alice Harford: Fuck.»

scelta da
Fabrizio Tassi

cinerama
10208
servizi
4852
cineteca
3636
opinionisti
2443
serialminds
1245
locandine
1152
scanners
531
Recensione pubblicata su FilmTv 41/2021

Medium


Regia di Massimo Paolucci

Tre scalcagnati rapinatori prendono di mira il posto sbagliato, una pizzeria che custodisce i soldi del boss Cagliostro. Il quale incastra i tre, una ragazza e due tipacci, con una proposta di quelle che non si possono rifiutare. Molti soldi in cambio di un furto, devono rubare una giada verde nella casa di un imprenditore cinese. Il ciondolo però è al collo della figlia dell’uomo, in coma, ed è solo l’inizio di una concatenazione di eventi horror. Esordio alla regia del produttore Paolucci che in passato collaborò anche con Dario Argento, molte buone intenzioni in uno scenario poco più che amatoriale, a partire dalle interpretazioni fatto salvo il solido mestiere di Tony Sperandeo. Si gioca di accumulo: troppe situazioni e sfumature, dal noir al thriller all’horror, senza una vera bussola.

Medium (2021)
Titolo originale: -
Regia: Massimo Paolucci
Genere: Thriller - Produzione: Italia - Durata: 90'
Cast: Hal Yamanouchi, Bruno Bilotta, Barbara Bacci, Francesco Maria Dominedò, Tony Sperandeo
Sceneggiatura: Lorenzo De Luca

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Mauro Gervasini

Firma storica di Film Tv, che ha diretto dal 2013 al 2017, è consulente selezionatore della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia e insegna Forme e linguaggi del cinema di genere all'Università degli studi dell'Insubria. Autore di Cuore e acciaio - Le arti marziali al cinema (2019) e della prima monografia italiana dedicata al polar (Cinema poliziesco francese, 2003), ha pubblicato vari saggi in libri collettivi, in particolare su cinema francese e di genere.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy