SelfieMania di Elisabetta Pellini, Francesco Colangelo, Willem Zaeyen, Elly Senger Weiss - la recensione di FilmTv

La citazione

«sarà mica la maniera di lavorare… non si lavora così dai… ogni lavoro anche il più banale necessita di un minimo di regia»

scelta da
Andrea Bellavita

cinerama
10342
servizi
4975
cineteca
3681
opinionisti
2466
serialminds
1275
locandine
1159
scanners
534
Recensione pubblicata su FilmTv 41/2021

SelfieMania


Regia di Elisabetta Pellini, Francesco Colangelo, Willem Zaeyen, Elly Senger Weiss

Composto da quattro episodi, SelfieMania mette in scena altrettante forme di dipendenza dallo smartphone, presentando coppie improbabili, influencer procaci ed eccentrici streamer che, per un motivo o per l’altro, fanno ruotare la propria esistenza attorno alla camera del telefono e che finiscono con l’incontrarsi o, più spesso, scontrarsi con la realtà. Non è ben chiaro se sia nelle intenzioni del film il ritratto di un’umanità demente (e ne avrebbe ben donde), quel che è certo è che la prossemica, la dizione, la postura dei personaggi riesce a strappare più di qualche risata per il modo in cui fa parodia dei vezzi dei protagonisti del web e della mania dei selfie, appunto: l’attitudine moraleggiante dei finali, però, smussa il potenziale ottuso degli interpreti. Peccato.

SelfieMania (2021)
Titolo originale: -
Regia: Elisabetta Pellini, Francesco Colangelo, Willem Zaeyen, Elly Senger Weiss
Genere: Sentimentale - Produzione: Italia/Austria/Russia/Usa - Durata: 91'
Cast: Milena Vukotic, Andrea Roncato, Bianca Nappi, Caterina Murino
Sceneggiatura: E. Pellini, F. Colangelo, W. Zaeyen, G. Scarchilli, M. Gruber

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy