Ultima notte a Soho di Edgar Wright - la recensione di FilmTv

La citazione

«Un ingenuo e stupido film americano può insegnarci qualcosa “per mezzo” della sua scempiaggine. Ma non ho imparato mai niente da uno scaltrito film inglese. (Ludwig Wittgenstein)»

cinerama
10342
servizi
4977
cineteca
3681
opinionisti
2466
serialminds
1275
locandine
1159
scanners
534
Recensione pubblicata su FilmTv 44/2021

Ultima notte a Soho


Regia di Edgar Wright

Iniziamo dalla fine: Ultima notte a Soho è il miglior film di Edgar Wright. Regista dalle idee intriganti, sembrava che stentasse a trovare una voce, distratto dalle chimere del nerdismo hipster (il sopravvalutato Baby Driver). Ultima notte a Soho è dove Wright si rivela cineasta di caratura superiore. Eloise (la sorprendente Thomasin McKenzie) vive con la nonna (una commovente Rita Tushingham) e coltiva il mito della Swingin’ London. Un bel giorno, accettata dal prestigioso Fashion College, si reca a Londra. Qui, dopo essere entrata in contrasto con le sue colleghe (magnifica Synnøve Karlsen nei panni della malevola Jocasta), decide di trovarsi una stanza e bussa alla porta di miss Collins (Diana Rigg, cui il film è dedicato, alla sua ultima apparizione cinematografica). Dotata di un particolare sesto senso, inizia a rivivere nottetempo le avventure di Sandy (Anya Taylor-Joy), un’aspirante cantante. Utilizzando al massimo gli isolati di Soho e dintorni, Wright dirige un vero e proprio sogno cinefilo senza mai finire intrappolato nella seduzione del mero citazionismo (Inferno è un modello dichiarato). I viaggi nel mondo di Sandy, favoriti da Downtown di Petula Clark (della quale la cantante ha registrato anche una versione italiana intitolata Ciao ciao), sono la reinvenzione di un cinema inglese e della sua mitologia che nemmeno la Brexit ha scalfito. Coadiuvato da Chung Chung-hoon, direttore della fotografia di Park Chan-wook, Wright non guarda indietro con rabbia, ma solo con tanta tenerezza, riuscendo a realizzare però un film tutto al presente. Incantevole.

I 400 colpi

AA
5
PA
7
PMB
5
AC
7
FDM
6
SE
8
AF
9
MG
6
RM
4
EM
6
FM
6
RMO
7
GAN
8
LP
4
GS
7
RS
6
media
6.3
Ultima notte a Soho (2021)
Titolo originale: Last Night in Soho
Regia: Edgar Wright
Genere: Fantasy/Horror - Produzione: Gb - Durata: 116'
Cast: Thomasin McKenzie, Anya Taylor-Joy, Matt Smith, Diana Rigg
Sceneggiatura: Edgar Wright, Krysty WilsonCairn

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Articoli consigliati


Ma il sogno realtà diverrà -...» Interviste (n° 44/2021)

Giona A. Nazzaro

Delegato generale Settimana Internazionale della Critica di Venezia. Programmatore Visions du Réel di Nyon (Svizzera). Collaboratore Festival del Film di Locarno. Autore di libri e saggi. Dischi, libri, gatti, i piaceri. Il resto, in divenire.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy