The Last Mountain di Dariusz Zaluski - la recensione di FilmTv

La citazione

«You Cannot Be Serious! (John McEnroe)»

scelta da
Rinaldo Censi

cinerama
10342
servizi
4975
cineteca
3681
opinionisti
2466
serialminds
1275
locandine
1159
scanners
534
Recensione pubblicata su FilmTv 44/2021

The Last Mountain


Regia di Dariusz Zaluski

La montagna è, grazie a Dio, una di quelle forze che la tecnologia non governa. Anche oggi, pur disponendo di moderne apparecchiature, come quelle della spedizione che nel 2018 tentò di scalare il K2, allora ultima vetta himalayana inviolata in inverno, un’impresa che coincise con una straordinaria operazione di salvataggio. Il regista e alpinista Załuski sceglie di sfruttare la leggerezza e la sottigliezza delle nuove attrezzature, con GoPro e cellulari come strumenti di ripresa; purtroppo, però, questo non si traduce mai in un’occasione per forzare le potenzialità cinematografiche. Invece di abbandonarsi all’autonomia di questi cine occhi, di lasciarli liberi, li riconduce a registrare le beghe umane e alla fine rimane un campionario di sensazionalismi, personalismi e meschinità.

The Last Mountain (2019)
Titolo originale: Ostatnia góra
Regia: Dariusz Zaluski
Genere: Documentario - Produzione: Polonia - Durata: 83'

Sceneggiatura: Anna Filipow, Dariusz Zaluski

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Matteo Marelli

Nota biografica in forma di plagio (Io copio talmente tanto che neppure più me ne accorgo):
pensierino della sera:
«Il critico non fa il cinema, ci va. La sua grandezza – non il suo limite – è questa: teniamocela stretta»
buon proposito del mattino:
«Il critico se vuole uscire dalla marginalità deve inventarsi nuovi modi di scrivere, parlare, far passare il cinema, il pensiero che il cinema mette ancora in forma»

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy