Polvere di Antonio Romagnoli - la recensione di FilmTv

La citazione

«We want our film to be beautiful, not realistic.»

cinerama
10342
servizi
4977
cineteca
3682
opinionisti
2466
serialminds
1275
locandine
1159
scanners
534
Recensione pubblicata su FilmTv 44/2021

Polvere


Regia di Antonio Romagnoli

Un uomo, una donna. Passeggiano di notte. Sono appena usciti da una serata con amici. Parlano del più e del meno. Lui fa piccoli rimproveri. Il loro rapporto va avanti. Entriamo in casa. Pian piano l’uomo inizia a fare pressione psicologica, che diventa sempre più asfissiante. La tensione cresce, scatta la violenza fisica. Arriva lo schiaffo. Tratto dalla pièce teatrale di Saverio La Ruina (qui attore e sceneggiatore, assieme al regista Romagnoli) e recitato da Roberta Mattei, è una statica versione cinematografica, spesso in pianosequenza, chiusa in blocchi separati da parentesi in nero. Un Kammerspiel senza respiro, troppo meccanico e semplice, che scolora man mano che la violenza cresce. Resta solo la polvere. Anche del film.

Polvere (2020)
Titolo originale: -
Regia: Antonio Romagnoli
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 75'
Cast: Saverio La Ruina, Roberta Mattei
Sceneggiatura: Antonio Romagnoli, Saverio La Ruina

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy