Due donne - Passing di Rebecca Hall - la recensione di FilmTv

La citazione

«Guardatevi da tutte le imprese che richiedono vestiti nuovi (H.D. Thoreau)»

scelta da
Carolina Crespi

cinerama
10342
servizi
4975
cineteca
3681
opinionisti
2466
serialminds
1275
locandine
1159
scanners
534
Recensione pubblicata su FilmTv 45/2021

Due donne - Passing


Regia di Rebecca Hall

Come in uno specchio al negativo, Rennie si osserva nel volto e nel corpo di Claire: l’amica d’infanzia si fa passare per bianca, approfittando della pelle chiara e di un sistema segregato che tali sconfinamenti non riesce nemmeno a concepirli. È sposata a un bianco ricco e razzista, gode del privilegio di razza e classe, ma annega nel terrore di esser smascherata e - si fa più evidente un incontro dopo l’altro - nella nostalgia di sé. Rennie con Claire condivide la carnagione ambivalente, ma al contrario - ne è certa, certissima - non finge: nella Harlem degli anni 20, quella del rinascimento nero, è moglie di uno stimato dottore, fa volontariato, partecipa al fervore artistico e intellettuale, è un riferimento per la comunità. O anche lei si sta facendo passare per ciò che non è? Per esordire dietro la macchina da presa, l’attrice britannica Hall (madre afroamericana e nonno che, come Claire, si è finto bianco per tutta la vita) sceglie una resa dei conti con la propria discendenza, adattando il breve romanzo del 1929 di Nella Larsen: un testo di modernità sorprendente, in cui la “finzione” razziale è solo la prima superficie di una vertiginosa matrioska di autoinganni e messinscene. Il bianco e nero contrastato e le composizioni di iper controllata eleganza del frame spesso in 4:3, lontani dal mero didascalismo, sono funzionali a una tensione che cresce intollerabile, in un’escalation che ha l’anima dell’home invasion, della sostituzione di corpi e del furto d’identità sotto l’epidermide laccata del formalismo e della cortese ipocrisia. E che Tessa Thompson e Ruth Negga, interpreti in stato di grazia, sanno innalzare fino all’accecante punto di rottura.

Due donne - Passing (2021)
Titolo originale: Passing
Regia: Rebecca Hall
Genere: Drammatico - Produzione: Usa/Gb - Durata: 98'
Cast: Tessa Thompson, Ruth Negga, Andre Holland, Bill Camp, Alexander Skarsgård, Gbenga Akinnagbe, Antoinette Crowe-Legacy, Justus Davis Graham, Ethan Barrett, Ashley Ware Jenkins, Stu S. Becker, Tom White, Margaret Daly, Kerry Flanagan, Buzz Roddy, Derek Robe
Sceneggiatura: Rebecca Hall, Nella Larsen

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Alice Cucchetti

Nasce a Busto Arsizio, studia a Bologna, vive a Milano. I suoi genitori le hanno sempre detto di non guardare i telefilm, inevitabilmente indirizzandola verso un consumo appassionato e compulsivo di serialità televisiva. Tra gli autori storici di Serialmente.com e co-fondatrice di Mediacritica.it, ha curato la rubrica Cinetv di "Nocturno" e ha collaborato, tra gli altri, con Best Movie, Best Serial, Abbiamoleprove, Grazia.it, Osservatorio Tv. Ama le canzoni con i finali tristi, gli androidi paranoici, i paradossi temporali, i gatti e il cioccolato. Oltre che sulle pagine di Film Tv, dove cura le rubriche Serial Minds e Telepass, chiacchiera ai microfoni di "Pilota - Un podcast sui telefilm", il programma sulle serie tv di Querty.it.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy