L'afide e la formica di Mario Vitale - la recensione di FilmTv

La citazione

«Un colpo solo (Michael Cimino - Il cacciatore)»

cinerama
10342
servizi
4975
cineteca
3681
opinionisti
2466
serialminds
1275
locandine
1159
scanners
534
Recensione pubblicata su FilmTv 45/2021

L'afide e la formica


Regia di Mario Vitale

Una ragazza di Calabria. Così potrebbe intitolarsi il film, che aggiorna al presente e al femminile quello di Comencini: protagonista è Fatima, studentessa di origini marocchine. Non cambia il contesto, quello di una terra guastata dalle pratiche mafiose; né il desiderio di affermare la propria volontà, di emanciparsi, attraverso la corsa, da un destino già segnato. Proprio come il Mimì di Comencini, Fatima corre per sfuggire dalla sua condizione. Ad aiutarla, un adulto solo, emarginato e malvisto dalla gente, che nelle aspirazioni sportive di lei rivede i suoi sogni. Ciò che a Fatima manca è la rabbia della falcata; non per demeriti suoi, ma di una regia priva d’aria e leggerezza che non rende giustizia alla gioia della sua corsa.

L'afide e la formica (2021)
Titolo originale: -
Regia: Mario Vitale
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 125'
Cast: Giuseppe Fiorello, Valentina Lodovini, Alessio Praticò, Cristina Parku, Giusy Cervadoro, Francesca Crapis, Alessio De Lorenzi, Anna Maria De Luca, Silvia Fazio, Ivonne Garo, Michelle Gentile, Erminia Gullo, Achille Iera, Nadia Kibout, Maria Pia Mancini,
Sceneggiatura: Mario Vitale, Saverio Tavano, Francesco Governa, Josella Porto

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Matteo Marelli

Nota biografica in forma di plagio (Io copio talmente tanto che neppure più me ne accorgo):
pensierino della sera:
«Il critico non fa il cinema, ci va. La sua grandezza – non il suo limite – è questa: teniamocela stretta»
buon proposito del mattino:
«Il critico se vuole uscire dalla marginalità deve inventarsi nuovi modi di scrivere, parlare, far passare il cinema, il pensiero che il cinema mette ancora in forma»

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy