Trafficante di virus di Costanza Quatriglio - la recensione di FilmTv

La citazione

«What happened to Gary Cooper? The strong, silent type. That was an American. He wasn’t in touch with his feelings. He just did what he had to do. (David Chase - The Sopranos)»

cinerama
10342
servizi
4975
cineteca
3681
opinionisti
2466
serialminds
1275
locandine
1159
scanners
534
Recensione pubblicata su FilmTv 47/2021

Trafficante di virus


Regia di Costanza Quatriglio

Thriller nella luce bianco-azzurra di un laboratorio, trasparenze e misteri dentro l’obiettivo dei microscopi. Il mostro è invisibile e si riflette negli occhi sbarrati dei ricercatori. Costanza Quatriglio fonde la realtà - la vera storia della virologa Ilaria Capua - con le atmosfere elettrizzanti di una scoperta da “rapporto Pelican”, il virus dell’aviaria e il tetro complotto ai danni di una scienziata, superstar internazionale, interpretata da una travolgente Anna Foglietta. Il flusso tra documentario e fantasia è il tocco speciale della regista siciliana, che già in Con il fiato sospeso (2013) raccontava di un laboratorio killer a Catania, saturo di sostanze tossiche. Qui non si parla di coronavirus, ma quasi. 2006, Irene, spavalda e rivoluzionaria ricercatrice, decide di diffondere la sequenza genetica del virus dell’aviaria, ceppo africano H5N1, contro il rigido protocollo del suo istituto zooprofilattico. Tratto dal libro di Ilaria Capua Io, trafficante di virus, il film mette in scena lo strisciante atto di demolizione contro una donna al vertice che si oppone al sistema di potere scientifico, e sceglie l’open access, la condivisione dei saperi. Avanti e indietro nel tempo, narrazione ellittica, Irene/Ilaria scopre di essere iscritta al registro degli indagati per associazione a delinquere e traffico illecito di virus. Un giornalista investigativo ha tirato fuori il fascicolo che giace nel cassetto dal 2006. Chi ha spinto segretamente verso l’accusa infamante? Assolta, Capua si dimette da deputato (era stata eletta con Scelta civica di Monti) e da italiana, e se ne va in Florida.

Trafficante di virus (2021)
Titolo originale: -
Regia: Costanza Quatriglio
Genere: Drammatico/Biografico - Produzione: Italia - Durata: 116'
Cast: Anna Foglietta, Michael E. Rodgers, Andrea Bosca, Isabel Russinova, Roberto Citran, Donatella Bartoli, Paolo Calabresi, Alberto Basaluzzo
Sceneggiatura: Francesca Archibugi, Costanza Quatriglio

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Mariuccia Ciotta

Mariuccia Ciotta, giornalista e critico cinematografico, autrice di programmi radio-televisivi, ha scritto saggi e libri su autori e generi. Tra le sue pubblicazioni: Walt Disney – Prima stella a sinistra (Bompiani), Da Hollywood a Cartoonia (manifestolibri), Un marziano in tv (Rai/Eri), Rockpolitik (Bompiani), il Ciotta-Silvestri - Cinema (Einaudi), Il film del secolo (Bompiani). Ha diretto il quotidiano il manifesto.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy