Dragged Across Concrete - Poliziotti al limite di S. Craig Zahler - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png
Oggi Free
Dario Stefanoni dice che La scimitarra del saraceno è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 06:30.

Si sta trasformando il dibattito su un tema maledettamente serio come il razzismo nella solita farsa. Per una volta, però, non siamo solo noi italiani a sfidare il senso del ridicolo, visto che una catena di supermercati svizzera ha deciso di ritirare i mitici Moretti solo perché si chiamano così. Ai Moretti Tommaso Labranca dedicò un suo Collateral nel 2011, urgente e formidabile oggi più di ieri.

Su Film Tv n° 23 abbiamo dedicato un Serial Graffiti all'universo di True Detective . Qui vi riproponiamo la recensione della prima stagione.

L'esorcista di William Friedkin è in streaming su Prime Video

Scompare a 90 anni l'attore feticcio di Ingmar Bergman, indimenticabile in Il settimo sigillo , in seguito “rubato” da Hollywood per ruoli memorabili. A cominciare da padre Merrin in L’esorcista. Riproponiamo l'articolo di carriera pubblicato su Film Tv in occasione del suo ottantesimo compleanno

Una delle uscite (annullate) del mese è un film di un autore spesso segnalato nella nostra rubrica Scanners. Doppia pelle di Quentin Dupieux era programmato per il 19 marzo. Recuperiamone un altro, tra i suoi, mai arrivato in Italia.

La citazione

«Il banco di prova di un'intelligenza di prim'ordine è la capacità di tenere due idee opposte in mente nello stesso tempo e, insieme, di conservare la capacità di funzionare (Francis Scott Fitzgerald)»

scelta da
Emanuela Martini

cinerama
9311
servizi
3784
cineteca
3199
opinionisti
2198
locandine
1090
serialminds
1009
scanners
513
Recensione pubblicata su FilmTv 21/2020

Dragged Across Concrete - Poliziotti al limite


Regia di S. Craig Zahler

Ci sono due poliziotti, un po' diversi tra loro, che si beccano pur rispettandosi, uno italoamericano (Vince Vaughn lo è in effetti da parte di madre, mentre il padre è originario di Belfast, città alla quale lui e la sorella Valeri Vaughn hanno dedicato nel 2012 un documentario molto bello, The Art of Conflict), l'altro più yankee (Mel Gibson), e fin qui ci siamo, ne abbiamo visti tanti. Però ci sono anche dei rapinatori afroamericani che si mettono il cerone in faccia per sembrare ispanici, un colpo spietato che frutta un sacco di soldi, un superiore in polizia (interpretato da Don Johnson) che mette alle strette i nostri eroi per i loro metodi poco ortodossi, famiglie disastrate e una lunga resa dei conti finale che schiera le nostre pedine con un effetto domino implacabile. Benvenuti nel mondo di S. Craig Zahler, regista e sceneggiatore di questo Dragged Across Concrete (“trascinato attraverso il cemento”) che già aveva messo in torsione gli stereotipi delle storie criminali nel precedente Cell Block 99 – Nessuno può fermarmi (2017). Interessante il tema multietnico sul quale si fanno battute a raffica (nel tritatutto anche la propensione al cibo di noi italiani), ma l'intento dell'autore non è certo né metaforico in astratto né sociologico nello specifico. Si tratta invece del mero confronto tra animali nella giungla (d'asfalto); differenti, certo, ma con un denominatore comune: la fame di soldi. Gibson se si vuole per motivi anche nobili (la moglie, ex poliziotta pure lei, ha la sclerosi multipla) ma il discorso cambia poco. Attori spettacolari per un noir solido come il cemento che perfora.

I 400 colpi

MG
8
Dragged Across Concrete - Poliziotti al limite (2018)
Titolo originale: Dragged Across Concrete
Regia: S. Craig Zahler
Genere: Azione - Produzione: Usa - Durata: 159'
Cast: Mel Gibson, Jennifer Carpenter, Vince Vaughn, Laurie Holden, Udo Kier

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?


Articoli consigliati


Viaggio all'inferno (andata e...» Interviste (n° 21/2020)

Mauro Gervasini

Firma storica di Film Tv, che ha diretto dal 2013 al 2017, è consulente selezionatore della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia e insegna Forme e linguaggi del cinema di genere all'Università degli studi dell'Insubria. Autore di Cuore e acciaio - Le arti marziali al cinema (2019) e della prima monografia italiana dedicata al polar (Cinema poliziesco francese, 2003), ha pubblicato vari saggi in libri collettivi, in particolare su cinema francese e di genere.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy