io sono Li di Andrea Segre - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png

La citazione

«Alice Harford: I do love you and you know there is something very important we need to do as soon as possible. - Dr. Bill Harford: What's that? - Alice Harford: Fuck.»

scelta da
Fabrizio Tassi

cinerama
10246
servizi
4885
cineteca
3650
opinionisti
2449
serialminds
1251
locandine
1154
scanners
532
Recensione pubblicata su FilmTv 38/2011

Io sono Li


Regia di Andrea Segre

Giovane cinese immigrata nella periferia romana, dove cuce vestiti in un laboratorio sotterraneo, Li (Zhao Tao) viene inviata dal suo "padrone" come barista a Chioggia, tra nebbie e maree, in un'osteria affacciata sul canale. Come Li - anche se integrato in Italia da anni - è straniero anche il pescatore slavo Bepi, detto "il Poeta" (Rade Sherbedgia). La comunicazione tra i due è tenera, incomprensibile per le altre veraci "mosche da bar" del cast indovinatissimo: Marco Paolini (Coppe), anche coproduttore, Roberto Citran (l'Avvocato) e un triviale Giuseppe Battiston (Devis). Figure di un sottobosco chioggiotto delineato con (auto)ironia dalla sceneggiatura del regista e di Marco Pettenello, che isola i due straordinari protagonisti in una bolla di poesia e amara solitudine. Il padovano Andrea Segre, classe 1976, viene da un corposo percorso documentaristico, concentrato sul Veneto, regione d'origine, e sui movimenti migratori in Italia ed Europa (da Marghera Canale Nord ad A Sud di Lampedusa, da cui il libro omonimo di Stefano Liberti). In questo suo felice debutto nel cinema di finzione, distribuito dalla neonata società padovana Parthenos, affronta l'immigrazione con piglio diretto, senza pietismi, dimostrando sicurezza di regia e dimestichezza con gli attori. Luca Bigazzi conquista gli occhi e il cuore fotografando una laguna che rievoca paesaggi asiatici. Cinema lirico, ma anche di sostanza.

Io sono Li (2011)
Titolo originale: -
Regia: Andrea Segre
Genere: Drammatico - Produzione: Italia/Francia - Durata: 96'
Cast: Zhao Tao, Rade Serbedzija, Marco Paolini, Roberto Citran, Giuseppe Battiston

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy