Black Book di Paul Verhoeven

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Sergio M. Grmek Germani dice che Casablanca è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 05:15.

È cominciata anche in Italia l'ottava stagione di Il trono di spade , che sarà l'ultima. La settima stagione, se vi ricordate, ci aveva diviso: qui trovate il Perché no di Fiaba Di Martino.

Il 24 aprile è la data in cui usciranno in Francia dvd e bluray di High Life di Claire Denis, con Robert Pattinson e Juliette Binoche. Ancora non è prevista un'uscita nelle sale italiane, ma per l'occasione rispolveriamo la recensione di un altro film invisibile della stessa regista.

State già seguendo su TIMVision la seconda stagione di Killing Eve ? Vi riproponiamo l'intervista doppia alle due attrici protagoniste realizzata per l'arrivo della prima stagione, l'anno scorso.

Remake, reboot, prequel, sequel. E degli adattamenti, non possiamo proprio fare a meno? L'opinione di Roy Menarini.

Michelle Yeoh è appena stata scelta da James Cameron per i tre sequel previsti di Avatar. Vi riproponiamo allora la locandina di Emanuela Martini scritta per il film del 2009.

La citazione

«Quando chiesero a Marx cos’è la dittatura del proletariato rispose: ”la Comune di Parigi, perché ha abolito l’esercito e la polizia”. Poi vennero i Soviet e Solidarnosc. Questo è il movimento. Non nacquero per caso. (C.L.R. James)»

cinerama
8590
servizi
3060
cineteca
2790
opinionisti
1889
locandine
1024
serialminds
811
scanners
487
Pubblicato su FilmTv 48/2010

Black Book


Regia di Paul Verhoeven

In molti non perdonano a Paul Verhoeven spudorata ed estrema volontà di esagerare. Sempre trasudante carnalità, fieramente plastico, il regista di Robocop è evidentemente cresciuto negli anni 80. Eppure la sua estetica - nonostante il pasticciaccio brutto Showgirl - va di pari passo con la sua etica. Gli hanno dato del fascista, del pervertito, del sadico. Ipocrisia: c’è sempre qualcosa di profondamente femminile e femminista nelle sue eroine fatali. Vedere Black Book per credere. Mentre la dolce Rachel si trasforma (ma solo esternamente) nella fredda spia Ellis, tutte le maschere intorno a lei crollano, mostrandoci come non fossero mai esistite. C’è solo la natura umana, il basic instinct fomentato dagli orrori della guerra. Si può essere ebrei e carogne, nazisti e innamorati. È l’ipocrisia il male del mondo: la scelta, più semplice, di scambiare il personaggio per la persona. Rachel - una donna - guarda oltre e vede la verità. Perché l’orrore non è “semplicemente” l’Olocausto, ma la devastazione di ogni ragione umana.

Salvato in Cineteca da Sara Sagrati
Messa in onda: 11/12/2010 - 21:05 - IRIS
Black Book (2006)
Titolo originale: Zwartboek
Regia: Paul Verhoeven
Genere: Spionaggio - Produzione: Olanda/Germania/Gran Bretagna - Durata: 135'
Cast: Carice van Houten, Sebastian Koch, Thom Hoffman, Halina Reijn, Derek de Lint

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Sfoglia lo speciale



Articoli consigliati


Black Book» Cinerama (n° 06/2007)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy