America 1929: sterminateli senza pietà di Martin Scorsese

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Matteo Marelli dice che Blackhat è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 02:35.

Una serie tv da cominciare? Attenzione, perché secondo Alice Cucchetti è magnetica e non potrete fare a meno di finirla.

La figura del Papa è stato oggetto di recente di una delle nostre liste. Ma se il Papa, più che una presenza, fosse una specie di fantasma irraggiungibile? Ovviamente, secondo Marco Ferreri.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Il blu è un colore caldo, soprattutto se si tratta di un giallo di Simenon raccontato da Amalric.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«You Cannot Be Serious! (John McEnroe)»

scelta da
Rinaldo Censi

cinerama
8277
servizi
2826
cineteca
2656
opinionisti
1776
locandine
1000
serialminds
755
scanners
477
Pubblicato su FilmTv 06/2010

America 1929. Sterminateli senza pietà


Regia di Martin Scorsese

Seconda regia di Martin Scorsese, “ragazzo di bottega” alla Corman Factory, solo superficialmente può incasellarsi tra i film di genere: risente del clima della New Hollywood e ancora di più della filosofia produttiva di Corman stesso (bassi costi, sesso e violenza, una certa qualità formale). Seppure ancora con qualche esitazione, Scorsese rompe la routine di un lavoro da “catena di montaggio” e lascia intuire quali saranno le sue peculiarità future. Il clima di violenza esasperata, le devastazioni prodotte dalla crisi e dal capitalismo su chi vive ai margini, la condivisione delle istanze sociali dei protagonisti, il rifiuto all’omologazione dei suoi personaggi, spostano altrove gli equilibri anche narrativi della pellicola. Che si accende in un finale tragico e potente. Un contributo importante alla resa finale la danno anche gli interpreti, i giovani e qui perfetti David Carradine e Barbara Hershey, e il cameo del patriarca John Carradine, sporco boss delle ferrovie Sartoris.

Salvato in Cineteca da Adriana Marmiroli
Messa in onda: 16/02/2010 - 23:05 - Sky Cinema Classics HD
America 1929. Sterminateli senza pietà (1972)
Titolo originale: Boxcar Bertha
Regia: Martin Scorsese
Genere: Drammatico - Produzione: USA - Durata: 97'
Cast: David Carradine, Barbara Hershey, Barry Primus, John Carradine

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Articoli consigliati


Bob & Keith & John & David» Lost Highway (n° 47/2011)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy