I vitelloni di Federico Fellini

facebook_0.png
twitter.png
Instagram.png

La citazione

«Il cinema è come un uomo a cavallo che arriva in una cittadina del West, e noi non sappiamo niente di lui. (Jean-Claude Carrière)»

scelta da
Marianna Cappi

cinerama
10246
servizi
4885
cineteca
3650
opinionisti
2449
serialminds
1251
locandine
1154
scanners
532
Pubblicato su FilmTv 44/2015

I vitelloni


Regia di Federico Fellini

Fausto, Riccardo, Alberto, Leopoldo e Moraldo, figli della piccola borghesia, sprecano la loro gioventù nell’ozio e nel vagheggiare sogni irrealizzabili. Il playboy Fausto tradisce la giovane moglie, Leopoldo ha velleità letterarie e Alberto si prende gioco di tutto e tutti; solo Moraldo, il più sensibile del gruppo, proverà a uscire dal circolo vizioso. «Perché non fanno niente tutto il giorno?» attaccava così il soggetto scritto da Fellini con Ennio Flaiano e Tullio Pinelli, autori di una sceneggiatura amara come il retrogusto di un carnevale andato a male. Non fanno niente, letteralmente, i cinque perditempo che vagano per una Rimini mai così triste e fredda: Fellini li guarda con l’occhio distaccato di chi da quelle vie e da quella palude si è tirato fuori, prendendo un treno come Moraldo alla fine del film, mentre tutti dormono. Distaccato ma ancora partecipe di un languore (e di uno squallore) generazionale non filtrato dal ricordo immaginifico e barocco delle sue opere a venire: prima di diventare mitologia della memoria in Amarcord, le strade e la fauna di Rimini sono proprio ciò che sembrano, lastricate di un vuoto che a Roma è dolce vita, ma lì è solo noia. I veterani Flaiano e Pinelli ci mettono la sapidità fulminante di battute e situazioni, il giovane Fellini la modernità lancinante del suo cinema e una sincerità che oscilla fra cattiveria e pietà: lo spazio che passa tra il Sordi che spernacchia i lavoratori e quello che, finita la festa, proprio da ubriaco ha il suo peggior momento di lucidità. «Ma dove credete di andare?»

Salvato in Cineteca da Ilaria Feole
Messa in onda: 11/11/2015 - 10:15 - IRIS
I vitelloni (1953)
Titolo originale: -
Regia: Federico Fellini
Genere: Commedia - Produzione: Italia/Francia - Durata: 108'
Cast: Franco Interlenghi, Alberto Sordi, Franco Fabrizi, Leopoldo Trieste, Carlo Romano

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Articoli consigliati


I vitelloni» Cineteca (n° 18/2009)
Leopoldo in città» Locandine (n° 38/2004)
I migliori film italiani - 20: I...» Servizi (n° 03/2019)
Speciale Lost Highway Federico...» Speciale (n° 02/2021)
I vitelloni» Cineteca (n° 24/2021)

Ilaria Feole

Ilaria Feole è nata nell’anno di Il grande freddo, Il ritorno dello Jedi e Monty Python – Il senso della vita e tutto quello che sa l’ha imparato da questi tre film. Scrive di cinema e televisione per Film Tv e  Spietati.it. È autrice della monografia Wes Anderson - Genitori, figli e altri animali edita da Bietti Heterotopia.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy