Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza di George Lucas

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che Un dollaro d'onore è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 23:00.

Torna in sala in versione restaurata Bande à part di Jean-Luc Godard. Riproponiamo il recente articolo di Mauro Gervasini + controlocandina di Rinaldo Censi.

Dopo l'editoriale di Ilaria Feole, la risposta di Pier Maria Bocchi. Parliamo dell' odierno femminile cinematografico ?

L'ampio servizio retrospettivo che dedicammo a Clint Eastwood in occasione dei suoi 80 anni... Il prossimo 31 maggio ne compirà 88 e intanto è di nuovo nelle sale - dall'8 febbraio - con Ore 15:17 - Attacco al treno

Su Netflix ora c'è The Bad Batch , che non ci ha convinto. È l'esordio di Ana Lily Amirpour che ci aveva folgorato.

Cinema e potere, un rapporto intricato e complesso. Ve ne parliamo su FilmTv n° 50 in uno speciale. Qui trovate la recensione della prima stagione di The Crown​, una delle serie citate nello speciale.

La citazione

«Alice Harford: I do love you and you know there is something very important we need to do as soon as possible. - Dr. Bill Harford: What's that? - Alice Harford: Fuck.»

scelta da
Fabrizio Tassi

cinerama
7673
cineteca
2458
servizi
2409
opinionisti
1550
locandine
962
serialminds
663
scanners
459
Pubblicato su FilmTv 48/2016

Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza


Regia di George Lucas

In una galassia lontana, ma tanto tempo fa, l’eterna lotta tra Male e Bene si polarizza ulteriormente. Da una parte l’Impero con la sua Morte Nera e il truce Dart Fener (o Darth Vader, come in originale); dall’altra i ribelli guidati dalla principessa Leila, ai quali si affiancano il giovane cavaliere Jedi Luke Skywalker, ancora immaturo, il suo maestro Obi-Wan Kenobi, l’avventuriero Ian (Han) Solo con l’aiutante Chewbacca. La riprova che quello di Star Wars è un universo coerente, e quindi i prequel contemporanei si legano bene alla trilogia primaria, è quando in questo film Obi-Wan Kenobi (Guinness) fa riferimento alla terribile “guerra dei cloni”, che è poi quella scatenata dall’Impero in Star Wars: Episodio II - L’attacco dei cloni (2002). Nonostante l’affabulazione sincera provocata dagli episodi d’inizio millennio (soprattutto il terzo, La vendetta dei Sith) proviamo un po’ di nostalgia per il Guerre stellari del 1977, in cui i riferimenti alla mitologia, alla storia del cinema, alla letteratura fantasy (evidenti le similitudini con la struttura di Il Signore degli Anelli di Tolkien) alla fiaba e al fumetto (Flash Gordon) risultavano davvero una novità per l’immaginario hollywoodiano dell’epoca. Grande attenzione ai personaggi e alla funzionalità “umanistica” degli effetti speciali. A questa matrice si è saggiamente collegato J.J. Abrams per Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza, che della trilogia primaria è il sequel ma di Guerre stellari è anche un po’ il remake, recuperandone parecchie figure mitiche.

Salvato in Cineteca da Mauro Gervasini
Messa in onda: 05/12/2016 - 21:15 - TV8
Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza (1977)
Titolo originale: Star Wars
Regia: George Lucas
Genere: Fantascienza - Produzione: USA - Durata: 120'
Cast: Mark Hamill, Harrison Ford, Carrie Fisher, Peter Cushing, Alec Guinness
Articolo inserito in Speciale Star Wars

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy